28 marzo 2011

CASTAGNACCIO TOSCANO

Vi propongo questa ricetta della tradizione toscana avuta dalla mia amica Paola, fiorentina DOC, la quale mi ha spiegato che ognuno, però, ha la sua personalissima ricetta. Questa è la sua versione...


























INGREDIENTI:

* 150 ml di acqua
* 350 ml di latte
* 4 cucchiai di zucchero
* 15 cucchiai di farina di castagne
* il succo di un mandarino
* un pugno di pinoli
* 6-7 noci sgusciate
* un rametto di rosmarino fresco
* un po' di olio di oliva

PREPARAZIONE:

Mettere acqua e latte in una ciotola e iniziare ad aggiungere la farina di castagne un cucchiaio alla volta, mescolando bene con una frusta per non lasciare grumi. Dopo 10 cucchiai di farina di castagne mettere lo zucchero e il succo di mandarino e unire la farina restante. Versare in una teglia rivestita di carta forno bagnata e ben strizzata, distribuire uniformemente pinoli e noci spezzettate, le quantità che ho dato per la frutta secca sono solo indicative, regolatevi secondo il vostro gusto. Versando l'olio a filo disegnare sulla superficie del castagnaccio l'iniziale del proprio nome (mi spiegavano che si usa così) e infornare a 200° per 40 minuti. Dopo 30 minuti cospargere gli aghi di rosmarino sulla superficie del castagnaccio e far finire di cuocere. Fare sempre la prova dello stecchino di legno che deve uscire asciutto prima di sfornare, se necessario prolungare la cottura per qualche minuto. Si mangia freddo e il giorno dopo è anche più buono.

1 commento:

  1. Ciao, io vado matto per il castagnaccio, ne ho provate tante di ricette ma mai nessuna mi ha soddisfatto.
    Da come dici questa è la ricetta originale fiorentina, allora lo farò sicuramente e ti faro' sapere.
    Mi sono unito ai tuoi lettori se ti va fai lo stesso con me ciao alla prossima.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...