3 giugno 2011

GNOCCHETTI SARDI AL PESTO

Il pesto di basilico è uno dei condimenti che preferisco per la pasta, perchè all'ultimo momento mi risolve sempre qualunque problema. In questo periodo, poi, con l'arrivo delle piantine nuove è ancora meglio. Il mio non vuole essere l'originale pesto alla genovese, ma solo la mia personale interpretazione. Oggi volevo presentare questo primo piatto in modo originale, ma doveva essere un pranzo veloce, da consumare al volo e allora l'ho servito nelle ciotole pagoda per finger food di Atmosfera Italiana.



INGREDIENTI:
  • 1 mazzetto di basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 bicchiere di olio evo
  • 2 cucchiai di mandorle pelate (senza pellicina scura)
  • 3 cucchiai di pecorino romano
  • 320 g di gnocchetti sardi
PREPARAZIONE:

Mettere le foglie di basilico, le mandorle e l'aglio sbucciato in un mortaio e pestare fino a ridurre tutto in crema. Aggiungere piano piano mentre si pesta l'olio e quando è tutto ridott in crema aggiungere anche il formaggio e mescoalre bene. In alternativa mettete tutto insieme in un mixer a frullate per ottenere il pesto, ma non è la stessa cosa, perchè la velocità delle lame riscalda gli ngredienti.
Intanto lessare la pasta e, quando è cotta, condirla con il pesto mescolando molto bene, ovviamente fuori dal fuoco altrimenti il basilico cuoce e cambia sapore.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...