23 luglio 2011

ZUCCHINE ALLA POVERETTA

Questo è un piatto tipico della tradizione della mia terra di preparare le zucchine. Un modo povero, ma non per questo meno buono, anzi...
















INGREDIENTI:

• 1 kg di zucchine freschissime
• 1 spicchio di aglio
• 2 o 3 rametti di menta fresca
• una spruzzata di aceto
• 4 cucchiai di olio di oliva
• sale
• pepe


PREPARAZIONE:

Affettare le zucchine a rondelle molto sottili, disporle su un vassoio o un tagliere molto grande e far asciugare per almeno 3 ore rigirandole ogni tanto per farle asciugare tutte bene e in modo uniforme.
Mettere in una padella, tanto grande da contenere tutte le zucchine, l’olio e l’aglio, far rosolare bene e aggiungere le zucchine. Far cuocere a fiamma vivace rigirando delicatamente le zucchine con un cucchiaio per non farle rompere. Quando risulteranno ben rosolate e quasi bruciacchiate regolare di sale e pepe, aggiungere le foglioline si menta sminuzzate, sfumare con l’aceto e far evaporare.
Si possono mangiare tiepide, ma io le preferisco fredde.
L’aceto e la menta possono essere omessi se non sono graditi.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...