13 agosto 2011

ROLLE DI MAIALE FARCITO

Da un po' di tempo uso quasi sempre il maiale invece del manzo, lo trovo più saporito e tenero. In più ora il maiale non è più grasso come una volta, anzi! E allora perchè non usarlo spesso visto che costa anche meno del manzo o del vitello?

















INGREDIENTI:

- 700 g di prosciutto di maiale in una fetta unica
- 3 uova
- 150 g di speck a fettine
- 1 scamorza affumicata
- vino rosso
- 3 cucchiai di olio di oliva
- 1 cucchiaino di bacche di ginepro
- 1 rametto di rosmarino
- 1 rametto di salvia
- sale
- pepe


PREPARAZIONE:


Ripulire la fetta di carne da tutto il grasso e le pellicine, in modo da non farla ritirare durante la cottura. Con le 3 uova fare una frittatina unica, sottile e molto grande usando una padella antiaderente e 1 cucchiaio di olio. Stendere la fetta di carne su un tagliere, ricoprirla con la frittatina, se sborda dalla carne, tagliare la parte eccedente e posizionarla sulla fetta dove è necessario, sulla frittata mettere le fette di speck una vicina all’altra per ricoprire bene tutta la superficie della preparazione e infine ricoprire di fettine di scamorza affumicata, avendo cura di lasciare circa 6-7 cm liberi da un lato corto della fetta in modo che una volta arrotolato il tutto il ripieno non fuoriesca. Iniziare ad arrotolare ben stretto il rollè facendo attenzione a non far scorrere troppo il ripieno verso l’esterno. Legare ben stretto il rotolo di carne farcito con spago da cucina. Mettere in una pentola a pressione il restante olio, tutti gli odori, 1 cucchiaino e mezzo di sale fino, poggiare il rotolo e ricoprire di vino rosso. Chiudere e cuocere per 30 minuti dal fischio. Far riposare la rollata il frigo per una nottata per poter tagliare bene le fettine senza romperle. Frullare il fondo di cottura e, se necessario, addensarlo con un po’ di fecola di patate. Se piace si può mettere insieme agli odori anche una cipolla affettata, io non l’ho messa per rendere la preparazione più leggera. La cottura può essere fatta anche in una casseruola normale sul fornello, facendo attenzione a bagnare spesso il rollè col fondo di cottura e badando che non si asciughi troppo, se necessario aggiungere un po’ acqua calda. In questo caso la cottura sarà di circa un’ora – un’ora e mezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...