13 gennaio 2012

LE SPEZIE SI TUFFANO NELLO STUFATO DI VITELLO

Era tanto che pensavo ad uno stufato che rispecchiasse il mio modo di cucinare e che andasse bene per il contest di Eleonora. Lei è stata una delle persone che mi ha sostenuto e spinta ad aprire il blog, mi ha sempre consigliata per il meglio e, chi mi segue sempre lo sa già, è diventata la mia musa ispiratrice. Per lei volevo una cosa speciale. Come al solito me la sono presa comoda e mi sono ridotta all'ultimo momento, il contest sta per scadere. Stamattina mi sono svegliata prestissimo e mentre mi rigiravo nel letto ho avuto la folgorazione! Ecco l'idea giusta: le spezie!
Da un po' mi rilassa tantissimo stare lì, col mio bel mortaio di marmo, a ridurre in polvere tutto ciò che mi serve in cucina, mi piace il profumo se si sparge intorno mentre si tritura ... tutto!
E allora eccomi qui con il mio stufato creato apposta per la mia amica Ele!


INGREDIENTI:
  • 500 g di muscolo di vitello
  • 500 g di cipolle bianche
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di coriandolo 
  • 1 cucchiaino di aneto
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 stecca di cannella 
  • 1 punta di cucchiaino di noce moscata grattugiata al momento
  • 1 punta di cucchiaino di peperoncino in polvere 
  • 6 cucchiai di passata di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio evo 
  • vino bianco q.b.
  • sale q.b.
  • 200 g di riso basmati

PREPARAZIONE:

In un mortaio mettere cannella, aneto e coriandolo e iniziare a pestarli fino a ridurli in polvere godendo del profumo che si esala dal mortaio.


Aggiungere lo spicchio di aglio e continuare a pestare fino ad avere una crema. A questo punto aggiungere curcuma, noce moscata, mi raccomando che sia grattugiata al momento, e peperoncino. Mescolare ancora un po' e tenere da parte.
Tagliare la carne a tocchetti e tenere da parte. Tagliare a dadini cipolle, sedano e carota, e metterli in una casseruola insieme all'olio. Far stufare le verdure a fiamma bassissima (tutta la cottura avverrà a fiamma bassissima) per 5 minuti a tegame coperto rigirando di tanto in tanto, attenzione a non far soffriggere, le verdure devono solo diventare tenere. Aggiungere la carne, mescolare qualche minuto, aggiungere anche le spezie e la passata di pomodoro, mescolare ancora, bagnare con un po' di vino e lasciar cuocere col coperchio facendo attenzione che non ci sia troppo liquido, aggiungere un po' di vino solo nel caso che la preparazione tendi ad asciugare troppo. Continuare la cottura almeno per 3 ore, rigirando di tanto in tanto, la carne deve risultare tenerissima e le verdure devono diventare cremose. In questo caso io l'ho servito accompagnato da riso basmati bianco.


8 commenti:

  1. mi piacciono molto i piatti speziati,questo tuo stufato non mi stuferebbe, anzi! un bacione e buon weekend...

    RispondiElimina
  2. mmmmm sai che le spezie le adoro dunque questi piatto sarebbe tutta una goduria per me! bacione grosso e buona fortuna!

    RispondiElimina
  3. adoro le spezie e la carne stufata....buon week end

    RispondiElimina
  4. Ciao Ale, che buona questa ricetta, mi fa venire l'acquolina in bocca! Un bacione e buona serata

    RispondiElimina
  5. slpaschhhhhhhhhh ^^ brava Ale... prepara il piatto che arrivo con la polenta fumante ok???

    RispondiElimina
  6. Buonissimo piatto.....Ciaooooo

    RispondiElimina
  7. Praticamente si STUFFANO! Eehehehe!

    RispondiElimina
  8. Aleee!!! Ma grazie per questa profumatissima ricetta!!
    in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...