19 marzo 2012

CALAMARI RIPIENI DI PANE

Molti che mi seguono, sanno che io non vado d'accordo col pesce, ma quello senza spine mi piace tanto. Quindi ecco un'idea velocissima per i calamari. 
Dalle mie parti è tradizione fare i calamari ripieni con un impasto a base di uova, il risultato è molto buono, ma certamente non molto leggero. In previsione dell'estate ho provato, allora, a rendere più leggero il ripieno, ma non per questo il risultato doveva essere meno saporito. Ecco cosa ho fatto!


INGREDIENTI:

  • 4 calamari medi
  • 4 fettine di pancarrè
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spruzzata di vodka
CALAMARI RIPIENI DI PANE

PREPARAZIONE:

Pulire e lavare bene i calamari, lasciandoli interi. Mettere in un mixer le fette di pancarrè e ridurle il più sottili possibile. Versare il pancarrè tritato in una ciotola, aggiungere i riccioli dei calamari tritati a coltello, uno spicchio di aglio e il prezzemolo, anch'essi tritati, regolare di sale e pepe e aggiungere l'olio necessario ad avere un composto legato, ma non duro. Riempire i calamari, facendo arrivare il ripieno fino in fondo alla punta, ma non riempiteli completamente, poichè cuocendo potrebbero scoppiare e il ripieno fuoriuscire. Chiudere ogni calamaro con uno stuzzicadenti. In una padella far rosolare l'altro spicchio di aglio con un po' di olio, aggiungere i calamari e rosolarli velocemente da tutti i lati, sfumare con la vodka, far evaporare bene l'alcool, aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda, aggiungere l'impasto per il ripieno che sicuramente vi è avanzato e che servirà a creare un fondo di cottura denso e saporito, coprire e far cuocere per circa 10 - 15 minuti rigirando i calamari di tanto in tanto. Attenzione a non far cuocere troppo i calamari che potrebbero indurirsi per la troppa cottura. Servire immediatamente.

36 commenti:

  1. Ma sono fortissimi! Invece di mettere il tonno, proverò a metterci il pane! E poi la spruzzata di vodka mi sa proprio di ingrediente jolly :-D complimenti!!!!! Buona settimana carissima :-*

    RispondiElimina
  2. e poi dici che non ti riesce il pesce XDXD sono super ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, questo tipo di pesce mi piace e lo cucino, quello con le spine lo cucino per gli altri, ma non mi stimola la fantasia!

      Elimina
  3. Anch'io li faccio così... ma senza spruzzata di vodka!!! Che voglia m'è venutaaaaaaa

    RispondiElimina
  4. E' da parecchio che non mangio i calamari ripieni, mi hai fatto venir voglia di rifarli, ma con la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora poi fammi sapere come sono venuti!

      Elimina
  5. Ottimi calamari e la vodka è un ottimo sostituto del vino!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho usata proprio perchè non avevo vino e e volevo dare profumo...

      Elimina
  6. bella ricetta Ale, inserita subito e segnata naturalmente, è molto invitante !!
    Bacione

    RispondiElimina
  7. super deliziosi questi calamari...cosi' appetitosi e ricchi!!!

    RispondiElimina
  8. mmmmmmmmm mi attiranooooooooooooooo :) bacio

    RispondiElimina
  9. anche mia madre li da così...lei aale volte ci mette anche olive verdi capperi e 1 acciuga.....che buoni!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le olive possono essere una buona idea, per le acciughe io passo... ;-)

      Elimina
  10. eccoci.. il pesce.. che lavoro!
    lava, pulisci, rilava, ripulisci, e mo' lavati le mani, ancora.. uff puzzano ancora, pure la cucina,e la pattumiera!!!
    famoce porta' al ristorante a magna' er pesce che e' mejo!
    ma fatti cosi'.. quais quasi... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me lo faccio pulire in pescheria, quindi il lavoro a casa è molto limitato!

      Elimina
  11. Anch'io li faccio così, uguali uguali ai tuoi tranne che per la vodka, io metto il tradizionale vino bianco.
    Ciaoooooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova con la vodka, diventano profumatissimi!

      Elimina
  12. Lo sai che per me questa è una visione paradisiaca? Anche alle 4 di pomeriggio! Un bacione

    RispondiElimina
  13. Complimenti Alessandra,mi fanno venire l'acquolina in bocca...buoni ! Un bacio ! :*

    RispondiElimina
  14. è un'ottima ricetta, devo farla così come la proponi tu, un abbraccio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu lo cucini già in modo divino il pesce!

      Elimina
  15. Sono speciali,non li faccio da un'eternità .............Io ad esempio nelpane uso anche i tentacoli sminuzzati .........Bacioniiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li ho messi anche io, solo che li ho chiamati riccioli...

      Elimina
  16. Anonimo08:55

    This is the second time I've been to your site. Thanks for explaining more details.
    My web blog :: Melbourne Fishing Charters

    RispondiElimina
  17. adoro i calamari ripieni, non li ho mai provati con la vodka, grazie per l'idea. Un bacione!!!

    RispondiElimina
  18. Li faccio spesso, la prossima volta proverò con la vodka.

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia!

    RispondiElimina
  20. Questa ricetta è speciale! Me la segno da provare! ;)

    RispondiElimina
  21. i calamari li adoro in qualsiasi salsa, m ti dirò che ripieni sono quelli che amo di più annoto la ricetta e siccome anche il mio piccolo ha la mia stessa passione golosa li farò per tutta a famiglia, magari omettendo la vodka :)

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...