24 novembre 2012

RICETTA PANE DI SEMOLA E FARINA CON LIEVITO MADRE

Da quando mi hanno regalato il lievito madre sto facendo vari esperimenti di panificazione. Il pane in casa l'ho sempre fatto, ma con Cirillino, il mio lievito madre, viene davvero molto meglio. Il profumo e la consistenza sono davvero unici. Questo l'ho fatto con farine miste, perchè io devo sempre pasticciare e non mi basta usare solo un tipo di farina. Il mio pane di solito non necessita di molto impasto, perchè dovendo lavorarlo tutto a mano, la fatica sarebbe veramente notevole. Eppure vi assicuro che il risultato è davvero buono. Se un giorno dovessi riuscire ad avere una planetaria, probabilmente proverò il pane da impasto lungo.


INGREDIENTI:

  • 150 g di lievito madre
  • 200 g di farina 00
  • 300 g di semola rimacinata di grano duro
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • 350 g circa di acqua tiepida
                               porta pane Greengate

PREPARAZIONE:

In una ciotola molto grande sciogliere il lievito con una parte dell'acqua tiepida, aggiungere le due farine setacciate e iniziare ad impastare aiutandovi con una spatola, dopo qualche istante aggiungere anche il sale. Aggiungere la restante acqua tiepida un po' per volta, potrebbe anche non essere necessaria tutta, dipende dalla farina e anche dalle condizioni atmosferiche. Alla fine dovremo ottenere un impasto molto morbido, ma non appiccicoso. Coprire la ciotola con della pellicola e lasciare lievitare nel forno spento per 5 - 6 ore. A questo punto riprendere l'impasto e versarlo su una spianatoia infarinata, facendo attenzione a non sgonfiarlo, e sempre aiutandosi con la farina diamo delle pieghe al nostro pane. Per vedere come dare le pieghe al pane guardate qui. A questo punto sistematelo in una teglia antiaderente o su un piatto molto grande, se poi lo volete cucinare su una pietra refrattaria, e fateli lievitare per altre 3 ore sempre nel forno spento. Cuocere in forno, con un tegamino pieno di acqua sul fondo, a 220° per 10 minuti, poi abbassare la temperatura a 180° e continuare la cottura per altri 45 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare su una griglia.

46 commenti:

  1. Questo si che è un bel pane! Poi con il lievito madre, ancora meglio. Ma ora lo devi rifare, vero? Cioè va sempre rifatto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lievito madre può stare in frigo per una settimana senza essere rinfrescato, ma in una settimana ti assicuro che io impasto qualcosa una volta!

      Elimina
  2. prima o poi devo farlo illievito madre.....son son troppo belli i risultati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pensavo richiedesse troppo impegno e invece no! fallo e non te ne pentirai!

      Elimina
  3. fantastico Ale....anche se non ho cirillino lo proverò!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gianni, metti pochissimo lievito e fai tempi di lievitazione lunghissimi!

      Elimina
  4. bellissimo, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Sei bravissima, con questi risultati mi sa che il tuo fornaio non ti vede più!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero tanto che il mio fornaio non mi vede!

      Elimina
  6. Un pane bellissimo!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. ciao Ale
    forse volevi dire di aggiungere il sale dopo le farine?
    cmq sia il pane fatto in casa è un'altra storia!!!
    solo a sentire il profumo che da a tutta la casa!!!!
    però è vero come dici che ci vuol olio di gomito e a questo io ho ovviato con la mdp:poca spesa e ottimi risultati ^_^
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio di avermi fatto notare l'errore che ho corretto subito. Con la macchina del pane riesci a fare solo una forma tipo pane in cassetta?

      Elimina
  8. Un pane veramente ben lievitato. Ho visto i due video. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I due video? Io ne ho inserito uno solo!

      Elimina
  9. ho mandato la lettera a babbo Natale per avere (dopo 28) anni un forno nuovo...Aspetto risposta... intanto la lista dei lievitati si allunga e comprende questo tuo pane che ha un bellissimo aspetto! Incrocio le dita e prometto di essere più buona fino a Natale !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che Babbo Natale te lo porta!!! Io vorrei una bella planetaria, ma credo che a quella Babbo Natale non ci arriva!

      Elimina
  10. siiii Ale
    io sono pugliese di Trani dove sono nata e vivo e tu???
    Io la macchina del pane la uso per l'impasto, poi procedo come hai fatto tu:ci sono 2 opzioni
    1. fai solo impasto, e procedi come hai fatto tu
    2. fai impasto più lievitazione e dopo aver dato la forma dai una seconda lievitazione nel forno come hai fatto tu.
    se ti va vai a "spulciare" nella mia etichetta "macchina del pane"
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono di Bari, sono venuta nel tuo blog e mi sono unita ai lettori...ma sei anche su Facebook?

      Elimina
    2. devo prendere coraggio! ^_^
      tra qualche giorno mi arrenderò anche io al social.....ci incontriamo anche lì ok? ^_^
      bacini bacetti

      Elimina
  11. ma tu vedi che bravo che è =) buona domenica!!!

    RispondiElimina
  12. un pane veramente favoloso, voglio iniziare anche io con il lievito madre magari ti chiedo consigli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti...io ti aiuterò volentieri, ma sono solo agli inizi...ci sono tante persone più esperte di me!

      Elimina
  13. Favoloso il tuo pane,complimenti Cara. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  14. Tra un po' lo proverò anche io il lievito madre.. davvero! Guarda che bello ti è uscito... complimenti veri!! :D

    RispondiElimina
  15. Anche io faccio fare l'impasto, alla mdp, soprattutto gli impasti un po' meno idratati, gli altri, molto idratati nella planetaria, poi tolgo e procedo alla lunga lievitazione, e tutto il resto...ormai sono anni che faccio il pane e non potrei più farne a meno...

    RispondiElimina
  16. Tu sei un'autorità in fatto di pane, da te si può solo imparare!

    RispondiElimina
  17. Avevo già provato a lasciare un messaggio ma oggi il mio account fa i capricci...

    Il tuo pane è davvero bello e perfetto!
    Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, bello va bene, ma perfetto mi sembra esagerato!

      Elimina
  18. Cirillino.... hahaha che buffo il nome del tuo lm!!! e w la mdp.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nome è un po' buffo, ma è quello che mi è venuto in mente la prima volta che l'ho visto crescere!

      Elimina
  19. fantastico questo pane,non ha nulla da invidiare a quello del panettiere ^_^

    RispondiElimina
  20. Caspita! Per essere il tuo primo pane con lievito madre è davvero venuto bene! E pensare che oggi è definitivamente defunta la mia pasta madre!

    RispondiElimina
  21. Un risultato strepitoso con la pasta madre :-) Baci

    RispondiElimina
  22. Ale e' fantasticoooo!!!!!!!!!! mi segno la ricetta!!!! Non ho il lievito madre ma faro' una biga. Bellissimo!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. che bel pezzo di pane :) bravissima! buona settimana

    RispondiElimina
  24. Ale ci hai preso gusto con il lievito madre! splendido risultato complimenti!:*

    RispondiElimina
  25. é la 1st time con il LM? ma brava!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...