23 novembre 2012

RICETTA TRIGLIE AL CARTOCCIO

Non meravigliatevi se oggi pubblico una ricetta a base di pesce, io non lo mangio, ma la mia famiglia lo gradisce molto. Mi sembra giusto cucinarlo per loro, magari non troppo di frequente, ma lo faccio volentieri.
Quella che vi presento oggi è la ricetta delle triglie al cartoccio come le ho sempre viste fare a casa mia, per cui questa non intende essere la ricetta originale, sempre che ce ne fosse una.



INGREDIENTI:
(per ogni persona)

  • 1 triglia da circa 300 g
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1/2 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 foglio di carta forno
PREPARAZIONE:

Bagnare la carta forno e strizzarla molto bene, riaprirla e adagiarvi sopra la triglia eviscerata, squamata e ben lavata. Aggiungere lo spicchio di aglio sbucciato, il prezzemolo lavato, cospargere tutto con il formaggio grattugiato, regolare di sale e pepe, fare un giro di olio generoso, chiudere il cartoccio e cuocere in forno tradizionale a 220° per 15 minuti oppure nel microonde al massimo dei Watt per 8 minuti. Servire nel cartoccio leggermente aperto.

13 commenti:

  1. buone, le provo questa sera per cena, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ecco una bella idea per cena. Buon we Daniela.

    RispondiElimina
  3. me la segno questa ricettina...i miei genitori adaorano le triglie...glielà preparaerò! baci

    RispondiElimina
  4. ma cosa vedooooo, la Ale che pubblica una ricetta di pesce! Continua che a me questa triglia fatta così piace assai! Un bacione
    N.B. io ricette con l'odiata zucca ....mai ! Sei più brava di me a pubblicare cose che non mangi!

    RispondiElimina
  5. Mamma che buone le triglie.. le ho fatte lo scorso capodanno al forno e ancora me le sogno. Adesso potrò sognare le tue, amica! :D Un bacione, grande grande! :D

    RispondiElimina
  6. ammetto che le triglie non proprio mi piacciono... vorrà dire che proverò la stessa cottura ma con qualche altro buon pesce :) grazie per l'idea Ale! buon fine settimana :-*

    RispondiElimina
  7. Al cartoccio non le ho mai preparate!! Ottima idea!!!!
    Felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  8. Ahhhhhhhh, septtacolo :) Adoro le triglie e quanto son curiosa di provare quell'aggiunta di pecorino...Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  9. Brava, anche il pesce!!

    RispondiElimina
  10. ale vedo che hai ceduto pubblicando e sopratutto cucinando il pesce! cosa nn si fa per la famiglia:D io lo adoro il pesce quindi quoto alla grande le triglie:** un bacione!

    RispondiElimina
  11. come già sei io non mangio ne pesce ne crostacei, quindi passo solo per un saluto
    Buona serata

    RispondiElimina
  12. cartoccio ottimo sempre... a differenza di Giovanni io le amo particolarmente =) da provare ;)

    RispondiElimina
  13. @sississima: non te ne pentirai, se devo dare ascolto a chi le ha mangiate!

    @Daniela64: possono essere anche un secondo leggero.

    @Giulia: se ai tuoi piacciono le triglie con questa ricetta vai sul sicuro.

    @Chiara: cosa non si fa per amore!

    @Ely: non te le devi solo sognare, preparatele!

    @Giovanni: la ricetta va bene per ogni tipo di pesce!

    @Lory: in questo modo il sapore e l'odore rimangono più intensi!

    @Federica: a casa mia ho sempre visto usare il pecorino nei cartocci!

    @Barbara: ogni tanto cucino anche il pesce!

    @Simona: mi fa piacere far contenti anche gli amici.

    @Carla: grazie del saluto!

    @Blu dolci: provale, ma solo per te! ;-)

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...