4 dicembre 2012

RICETTA MERINGHE ALLA FRANCESE

Credo che tutti conosciate le meringhe, quei dolcetti sfiziosi e golosi, ma tanto fastidiosi da fare. Non so quante volte ho provato a farle, ma sempre con risultati deludenti, L'interno mi rimaneva sempre molliccio e gommoso. Ad alcuni piacciono così, ma io le preferisco quelle asciutte all'interno. 
Ed eccomi di nuovo a provarle! 
Dopo aver chiesto a diverse amiche blogger se avessero una ricetta collaudata e aver letto tante notizie sulle meringhe, ci ho riprovato. Miracolo...sono venute perfette! Ora vi spiego per bene come le ho preparate.

         tovaglia Amo la casa

INGREDIENTI:

  • 100 g di albumi
  • 200 g di zucchero a velo
  • il succo di circa mezzo limone

PREPARAZIONE:

Premessa importante: gli albumi per montare bene non devono essere freddi, io ho messo il barattolo con gli albumi sul termosifone acceso per circa mezz'ora dopo averlo preso dal frigo. Procediamo quindi con la spiegazione puntuale del procedimento.
Montare a neve non ferma gli albumi non freddi a cui è stato aggiunto il succo di limone, che servirà a coprire un po' l'odore dell'uovo e a rendere lucide le meringhe una volta cotte. Aggiungere metà dello zucchero a velo e montare a neve ben ferma, capovolgendo il contenitore il composto non deve scendere. Aggiungere lo zucchero restante un cucchiaio alla volta sempre montando il composto, ma a velocità bassa. Alla fine lo zucchero deve essere completamente sciolto e il composto spumoso e compatto. Riempire con la meringa una sac a poche con la bocchetta  liscia o a stella e facciamo dei ciuffetti o quello che preferiamo su una teglia foderata di carta forno lasciando un po' larghe tra loro le meringhe, perchè cuocendo tenderanno a gonfiarsi. Infornare a 90° per 2 ore e mezza aprendo ogni tanto lo sportello del forno per fare uscire l'eventuale vapore che si è formato. Le meringhe devono asciugarsi più che cuocere e quindi il vapore è loro nemico. Se doveste notare che le meringhe tendono a colorirsi abbassate subito la temperatura del forno e socchiudete lo sportello.

20 commenti:

  1. Sono stupende, perfette, complimenti. Ciao

    RispondiElimina
  2. Questo post è davvero utile e meaviglioso. Come le tue meringhe! Complimenti e grazie!

    RispondiElimina
  3. complimenti sono perfette e deliziose...baci

    RispondiElimina
  4. sono perfette davvero, sembrano nuvole di cotone!

    RispondiElimina
  5. Sono splendide così belle bianche. A me la cottura frega sempre...uff! Un bacione

    RispondiElimina
  6. tres chic mademoiselle! Buona giornata!Un abbraccio...

    RispondiElimina
  7. buone le meringhe...

    RispondiElimina
  8. meringhette fantastiche!!!

    RispondiElimina
  9. ciao Ale
    sono davvero perfette!!
    bravissima
    baci

    RispondiElimina
  10. Poesia per gli occhi e per il palato!!!!!
    Un bacione grande!!!!

    RispondiElimina
  11. WAW ti sono venuto benissimo, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. dai stavolta ti sono venute benissimo allora :) ma brava!!!!!

    RispondiElimina
  13. Favolose e spiegate benissimo!!!!!!!
    Ciao buona serata

    RispondiElimina
  14. sono perfette!!!! a me non vengono mai bene:( sei stata bravissima :D
    ciaoo buona giornata e complimenti per il blog!!!

    RispondiElimina
  15. Ti sono venute straperfette e bianchissime!!!! tengo presente i tuoi consigli...un abbraccio e buon giovedi!

    RispondiElimina
  16. anche se ormai ho la mia ricetta che mi piace tanto...adoro provare le ricette nuove..per vedere le differenze! la segno! baci

    RispondiElimina
  17. Sono bellissime, e che bontà

    RispondiElimina
  18. stupende! ti sono venute perfette ale e nn è facile fare le meringhe! complimenti:*

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti per i vostri complimenti, mi avete fatto veramente piacere!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...