3 marzo 2013

RICETTA PANE DI FARINA 00 E MANITOBA

A richiesta di diversi amici virtuali che avevano visto giorni fa una foto di questo pane finalmente oggi vi dò la ricetta per farlo, o meglio le dosi della miscela di farina. Lo so che è sempre pane, ma io mi diverto a provare sempre miscele diverse di farine e a cambiare anche la quantità di acqua. Quando devo panificare apro la dispensa, guardo le farine disponibili e inizio a mischiare. Per fortuna ho preso la buona abitudine di scrivere sempre le dosi dei miei miscugli, la memoria mi tradirebbe sempre! Vediamo allora cosa ho combinato questa volta...

          tessili Amo la casa

INGREDIENTI:
  • 150 g di lievito madre
  • 300 g di farina manitoba biologica Ciaobio
  • 200 g di farina 00
  • 380 g circa di acqua tiepida 
  • 1 cucchiaino di sale fino
           tessili Amo la casa

PREPARAZIONE:

In una ciotola molto grande  mettere le farine e miscelarle fra loro, scavare una piccola buca al centro, mettere il lievito madre e iniziare ad aggiungere l'acqua tiepida un po' alla volta e utilizzando una spatola o una lecca pentola iniziare a impastare cercando di sciogliere come prima cosa il lievito. Prima di aver impastato tutta la farina, aggiungere il sale e continuare a impastare per bene, sempre con la spatola, per cercare di incorporare più aria possibile. Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e far lievitare al caldo almeno 6 ore o fino a raddoppio di volume. Versare l'impasto lievitato sulla spianatoia infarinata delicatamente aiutandosi con la spatola. Con le mani infarinate dare ora delicatamente delle pieghe all'impasto, cercando di non sgonfiarlo. Potete vedere come dare le pieghe all'impasto in questo video, qui le faccio per una ciabatta, ma la tecnica non cambia.



Dare una forma tondeggiante e appoggiare la pagnotta su una teglia con la parte con la chiusura delle pieghe verso il basso e far lievitare al caldo per altre 3 - 4 ore. Infornare a 200° per 45 minuti avendo cura di porre sul fondo del forno un tegamino pieno di acqua. Far raffreddare su una gratella.

14 commenti:

  1. che meraviglia Ale, è splendido ! Buona settimana, un bacione...

    RispondiElimina
  2. Quella crosta fa cronch a distanza :) Mai azzardato la farina 00 per il pane, il tuo risultato è stupendo. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Anche tu fan del lievito madre? (io del licoli, ma va beh!!!).
    Bravissima: si sente da qui il profumo del tuo pane!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Buonissimo!!!! Appena sfornato mmmmmm che bontà!!!! Buona settimanaaaaa

    RispondiElimina
  5. fantastico!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. wow, ma che bell'aspetto che ha davvero =)

    RispondiElimina
  7. Questa ricetta la metto in cantiere, la prossima volta la faccio bravissima, sperimentare è sempre interessante!!!

    RispondiElimina
  8. Immagino il profumo, è venuto benissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  9. meraviglioso questo pane ale! bravissima:*

    RispondiElimina
  10. Una vera meraviglia il tuo pane, bravissima. Un abbraccio, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  11. Che soddisfazione questo bel pane!

    RispondiElimina
  12. La tua pagnotta è favolosa e grazie anche per il video della pieghe, molto utile, io al massimo ne facevo 2, la prossima volta provo il tuo metodo.
    Baci

    RispondiElimina
  13. favoloso, ma se non si ha il lievito madre?

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...