12 ottobre 2013

RICETTA MELANZANE SOTT'OLIO

Lo so, siamo quasi alla fine del periodo giusto per fare le conserve per l'inverno, ma le melanzane ci sono ancora ed ora sono anche piccoline e quelle piccole sono l'ideale da mettere sott'olio. Erano diversi anni che non non le preparavo, ma parlando con l'amica Ornella del blog Ammodomio, beh, che vi devo dire, mi è venuta di nuovo voglia di preparami qualche barattolino di melanzane. Non le ho fatte nel solito modo a cui ero abituata, ma ho seguito le istruzioni di Ornella e devo dire che il risultato è stato ottimo. La cosa indispensabile per fare delle ottime melanzane sott'olio e tagliarle moto sottili ed io mi sono fatta aiutare dal coltello da cucina del set di coltelli ceramicati che ho acquistato su Groupon. Come al solito tempo fa curiosavo sul sito è appena ho visto questi coltelli li ho presi e ne sono lieta poichè sono davvero molto funzionali. Ma ora volete sapere come preparare le melanzane sott'olio? Continuate a leggere...

       tovaglietta Green Gate

INGREDIENTI:
  • melanzane viola possibilmente piccole
  • sale fino
  • aceto di vino bianco
  • aglio
  • prezzemolo
  • menta
  • olio evo

PREPARAZIONE:

Lavare e sbucciare le melanzane. Tagliarle a fettine molto sottili nel senso della lunghezza. Metterle in una ciotola ben sistemate a strati cospargendo ogni strato con un po' di sale e spruzzando con l'aceto. A me piacciono belle saporite, se voi siete abituati a mangiare con poco sale, salate ogni 3 o 4 strati. Continuare così fino ad esaurimento delle melanzane. Lasciarle così riposare per 24 ore, dopo aver messo un piatto o qualcosa del genere sulle melanzane con un grosso peso appoggiato sopra, potrà essere un grande contenitore di plastica o vetro pieno d'acqua per mettere le melanzane, come si dice, sotto carico in modo da far perdere tutta l'acqua e l'amaro alle stesse. Io di solito le preparo di mattina per continuare con la seconda fase di preparazione il giorno dopo. Passate le 24 ore sgocciolare bene tutto il liquido scuro che si sarà formato capovolgendo la ciotola mantenendo il piatto ben appoggiato sopra le melanzane come se fosse un coperchio e appoggiare la ciotola capovolta sul contenitore che è stato usato come peso per far sgocciolare e spremere bene tutto il liquido rimanente. Trascorse altre 4 o 5 ore con la ciotola capovolta, le melanzane sono pronte per essere invasate. 


I vasetti di vetro, prima di essere riempiti, devono essere sterilizzati tramite bollitura in acqua per 10 minuti e poi lasciati raffreddare capovolti fino ad asciugatura. Sbucciare l'aglio e affettarlo, lavare il prezzemolo e la menta. La menta e il prezzemolo sono da usare in alternativa, ovvero in un vasetto metteremo solo menta o solo prezzemolo insieme all'aglio. Se piace possiamo mettere anche del peperoncino o grani di pepe.
Sul fondo di un vasetto mettere qualche fettina di aglio e un po di prezzemolo o menta e iniziare a sistemare nel vasetto le fette di melanzana ben sgocciolate e strizzate ulteriormente fra le palme delle mani, ben in ordine. Ogni 5  o 6 strati di fette mettere di nuovo gli odori scelti e continuare fino a riempire in barattolo. Ora riempire completamente il barattolo con l'olio controllando per qualche giorno che il livello dell'olio non sia sceso, poichè le melanzane devono rimanere sempre completamente coperte. Se il livello è sceso aggiungere un po' di olio fino a coprire nuovamente le melanzane. Far riposare per almeno un mesetto prima di mangiarle.

10 commenti:

  1. Come ti sono venute bene, belle bianche bianche!! Io di solito uso sale grosso e non salo ogni strato. E' da provare pure la tua versione. Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è vero, sono venute molto bianche! Noi mangiamo piuttosto saporito, ecco il perchè del sale ad ogni strato! ;)

      Elimina
  2. A casa mia le melanzane sott'olio sono una conserva che non manca mai e che ogni anno prepariamo!!! Sono un po diverse da queste ma devo dire che la tua versione al profumo di menta mi piace tantissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la menta piace molto e con le melanzane per me ci sta divinamente!

      Elimina
  3. quanto mi piacciono!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Semplicemente le adoro!

    RispondiElimina
  5. momento perfetto per pensarci, grazie !

    RispondiElimina
  6. Ne sono golosissima! Potrei finire da sola un vasetto! :)

    RispondiElimina
  7. Ti sono venute benisimo, segno subito la ricetta. Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...