22 ottobre 2013

RICETTA PASTA ALLA GRICIA A MODO MIO

Ecco, sono qui a spiegarvi come preparo un piatto tipico della cucina laziale. L'origine della gricia sembra debba essere attribuita ai pastori laziali che quando andavano a portare le greggi al pascolo si portavano dietro scorte di guanciale e formaggio pecorino con cui prepararsi un piatto caldo e sostanzioso. Di certo la mia pasta alla gricia non è come quella che si può mangiare  nel luogo di origine, ma nella vita bisogna sapersi adattare e io lo faccio. Vi posso garantire che la mia gricia è molto saporita e viene sempre gradita da tutti. La cosa più importante è usare il guanciale e non la pancetta. Il pecorino che uso io è il romano, perchè è un formaggio molto sapido che a noi piace molto.


INGREDIENTI:
  • 320 g di pennoni rigati
  • 200 g di guanciale
  • 6 cucchiai di pecorino romano grattugiato 
  • pepe nero q.b.
PREPARAZIONE:

Tagliare il guanciale a bastoncini e metterlo a cuocere in un salta pasta, a fiamma bassissima, fino a quando il grasso diventa trasparente, si scioglie e il guanciale diventa morbido cuocendosi senza arrivare a tostarsi. Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente conservando un po' di acqua di cottura e versarla nel salta pasta. Aggiungere il pecorino, una generosa macinata di pepe e iniziare a mescolare aggiungendo un  po' alla volta l'acqua di cottura fino a quando la pasta non sarà diventata bella cremosa. Servire bollente.

12 commenti:

  1. Buonissima la gricia!L'ho conosciuta solo qualche anno fa ed è una pasta che preparo sempre volentieri quando ho poco tempo, alternandola magari alla carbonara o alla cacio e pepe.Che delizia!Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io cerco di cucinare sempre molto leggero e con pochi grassi, ma ogni tanto lo strappo alla regola ci vuole!

      Elimina
  2. ad una pasta alla gricia così invitante non so rinunciare! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e detto da una romana doc come te, mi fa ancora più piacere!

      Elimina
  3. mmmmm stasera la vorrei a cena !

    RispondiElimina
  4. gustosissima!!! un abbraccio cara.

    RispondiElimina
  5. Ottima la tua versione , assolutamente da provare. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...