21 marzo 2014

ROSE DI PASTA FROLLA CON MARMELLATA DI MANDARINI E NOCCIOLE

E' proprio vero, le cose migliori sono quelle che nascono per caso. Volevo fare una classica crostata di marmellata e già preparando la pasta frolla ne ho variato la mia ricetta classica. Poi non so come mi è venuto in mente di fare qualcosa di diverso, e allora eccomi lì a cercare di creare delle rose ripiene che come sapore dovevano però ricordare la crostata di marmellata. Ecco come sono nate le rose di pasta frolla con marmellata di mandarini e nocciole.


INGREDIENTI:

  • 250 g di farina 0
  • 100 g di burro freddo
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 vasetto di marmellata di mandarini (Trimarchi di Villa Marchese)
  • qualche cucchiaio di granella di nocciole
PREPARAZIONE:

Mettere nella planetaria la farina setacciata insieme al bicarbonato di sodio, lo zucchero, il succo di limone e l'uovo e iniziare ad impastare a bassa velocità con la foglia. Aggiungere ora il burro un pezzetto alla volta. Quando l'impasto assume la consistenza di briciole, sostituire la foglia con il gancio e continuare ad impastare a velocità media rigirando l'impasto un paio di volte. Svuotare l'impasto sulla spianatoia e raccoglierlo a palla con le mani molto velocemente. Se non si usa la planetaria, ma si impasta a mano, cercare di impastare velocemente, usando però il burro a temperatura ambiente. Usando la planetaria si può evitare di far riposare la pasta frolla per mezz'ora in frigo, invece è necessario se si impasta a mano. 
Stendere la frolla in un rettangolo dello spessore di mezzo centimetro, spalmare la marmellata sulla frolla lasciando liberi i bordi dei lati lunghi. Cospargere ora la granella di nocciole sulla marmellata.
Arrotolare il rettangolo su se stesso lungo i lati lunghi non molto stretto per evitare che fuoriesca la farcitura e cercare di sigillarlo leggermente premendo sul bordo non spalmato di marmellata.
Tagliare il rotolo ottenuto in rotolini spessi circa 2 o 3 cm e sistemarli su una teglia rivestita di carta forno vicini fra loro, ma non troppo perchè durante la cottura si gonfieranno. Infornare a 200° per circa 35 minuti. Saranno pronti appena la superficie risulterà leggermente dorata.

22 commenti:

  1. E che delizia strepitosa ti è uscita!!!! Si fano mangiare con gli occhi! Bravissima Alessandra ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti garantisco che sono anche molto buone! ;)

      Elimina
  2. stamattina non avevo dolcetti per colazione, magari averli avuti ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che tu sia tanto lontana, altrimenti potevi venire qui a fare colazione!

      Elimina
  3. A volte le cose più buone nascono da errori, da ingredienti da consumare, o da cambiamenti in corsa... come in questo caso. :)

    RispondiElimina
  4. Beh ti sono venute veramente bene. Chissà che bontà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Morbide dentro e croccantine fuori!

      Elimina
  5. Ciao Alessandra! sono venuta a "trovarti" queste roselline hanno subito attirato la mia attenzione... buonissimo l'abbinamento con la marmellata di mandarini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita e delle tue parole!

      Elimina
  6. Una bella tazza di tè , queste rose e si che è vero relax !!

    RispondiElimina
  7. Ma che belle! Immagino quanto siano buone. Eh, si, la voglia di percorrere nuove strade, fa nascere dei veri gioiellini. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa volta l'esperimento è riuscito bene!

      Elimina
  8. ottimissime per la colazione o al pomeriggio con un buon the

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche per la merenda di metà mattina!

      Elimina
  9. Che bella idea , belle e golose . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sul golose non ci sono dubbi, sul belle ti dico grazie!

      Elimina
  10. quanto mi invogliano queste rose di pasta frolla, la marmellata di mandarini poi è una delle mie preferite, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono molto le marmellate di agrumi!

      Elimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...