10 aprile 2014

PACCHERI RIPIENI

Quante volte ho guardato i paccheri in foto o in tv in piedi come tanti soldatini, tutti allineati nella teglia, belli pieni e pronti ad essere infornati! Mai mi ero decisa a farcirli e farli gratinare in forno, li avevo sempre usati per preparare dei piatti di pasta saltati in padella. Pensavo fosse particolarmente difficile farcirli, ma mi sono dovuta ricredere. Per fare i paccheri ripieni ci vuole solo un po' di pazienza, ma il risultato ripaga in piego del tempo speso. Per il ripieno non ho usato solo carne, ma ho aggiunto anche tanto battuto di verdure per renderli più leggeri. Ovvio che possono essere anche piatto unico.

PACCHERI RIPIENI
      tovaglietta Green Gate

INGREDIENTI:
  • 300 g di paccheri giganti  Delverde
  • 300 g di carne macinata mista vitello/maiale
  • 3 carote
  • 1 cipolla piccola 1 costa di sedano
  • 1 l di passata di pomodoro
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 3 cucchiai di olio evo 
  • 300 ml di besciamella
PREPARAZIONE:

Mettere un cucchiaio di olio e la passata di pomodoro in una casseruola, regolare di sale, aggiungere un mezzo bicchiere di acqua  e far cuocere a fiamma bassa, mescolando di tanto, in tanto fino ad ottenere un sugo non troppo denso.
Intanto tritare carote cipolla e costa di sedano insieme dopo aver mondato e lavato tutto. 
In una padella soffriggere la carne con il trito di verdure e il restante olio sgranando bene il tutto. Quando è tutto cotto, regolare di sale e fare una grattata di noce moscata.
Versare la carne in una ciotola e aggiungere un paio di cucchiai di parmigiano grattugiato e due mestolini di besciamella mescolando bene.
Intanto lessare in abbondante acqua salata i paccheri molto al dente, massimo 7 - 8 minuti. Scolarli delicatamente e passarli sotto il getto dell'acqua fredda per fermare la cottura. 
Riempire i paccheri aiutandosi con un cucchiaino e appoggiarli, in piedi, vicini gli uni agli altri in una pirofila unica o in pirofile monoporzione sul cui fondo è stato messo un po' di sugo. Quando sono tutti sistemati condirli in superficie con la besciamella, poi il sugo ed infine con tanto parmigiano grattugiato. 
Infornare a 220° per una mezz'oretta. La superficie dei paccheri deve essere leggermente gratinata.

18 commenti:

  1. Sempre buoni i paccheri!!! Io per semplificare li riempio con la sac a poche... stai 2 minuti ;)
    Un abbraccio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non lo avevo a portata di mano, poi non tutti ce l'hanno! ;)

      Elimina
  2. wooow,ma che spettacolo!!!

    RispondiElimina
  3. buoniiiiiiiiiiiiiiiiii, recentemente li ho preparati anche io (ma non ho postato la ricetta) a me piacciono molto! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure a me piacciono tanto, sono un'ottima alternativa ai cannelloni!

      Elimina
  4. troppo buoni.....a che ora si mangia? Buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  5. Mi piacciono molto ripieni di carne e cotti in forno. In genere mettono d'accordo tutti.

    RispondiElimina
  6. Certe golosità non le posso proprio vedere! Ho lo stomaco che borbotta dalla fame! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono in periodo di fame continua!!!

      Elimina
  7. presentati così, sono ancora più invitanti!!! Bravissima

    RispondiElimina
  8. Proprio un bel piatto, brava!

    RispondiElimina
  9. Che buoni, e con questa presentazione diventano irresistibili . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...