4 aprile 2014

TORTA DI GRANO SARACENO E MELE

Amando la montagna amo anche tutto il cibo che si mangia lì. Se parliamo di dolci il Alto Adige se ne intendono davvero, unico neo: sono quasi tutti molto calorici. Vabbè, ma se uno il peccato lo deve fare, lo fa per bene, altrimenti è meglio che non lo faccia. La torta di grano saraceno all'apparenza è una torta poco calorica, ma diciamocelo pure...non proprio. Una versione di torta grano saraceno l'ho già pubblicata e la trovate qui, questa invece mi è capitata casualmente sotto gli occhi passando sulla bacheca di Facebook di un'amica, Danila R. E' stato amore a prima vista! La farina di grano saraceno l'avevo e quindi mi sono messa all'opera dopo qualche giorno. Non ho potuto evitare di modificare la ricetta leggermente, ma solo per mio capriccio. Il risultato è stato piacevolissimo. E' ottima mangiata in purezza, solo con una spolverata di zucchero a velo oppure accompagnata dalla classica marmellata di mirtilli neri. Fattore da non trascurare è che è adatta anche ai celiaci, poichè gli ingredienti non contengono glutine e se usate uno stampo in silicone (io Silikomart) non dovete neppure preoccuparvi di imburrarlo ed infarinarlo. Al posto del cremore di tartaro e del bicarbonato, potete usare una bustina di lievito per dolci.


INGREDIENTI:

  • 6 uova intere
  • 250 g di zucchero semolato
  • 250 g di farina di grano saraceno
  • 250 g di mandorle naturali (quelle con la pellicina scura)
  • 200 g di olio di semi di arachidi o girasole
  • 2 mele golden
  • 2 cucchiai di miele (Rigoni di Asiago)
  • 1 bustina di cremore di tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Tritare le mandorle con un mixer abbastanza finemente, quasi ad ottenere una farina. Grattugiare le mele sbucciate e irrorarle con il succo di limone.Montare le uova con lo zucchero e il miele, aggiungere l'olio e le mele sempre montando con la frusta a mano o elettrica. Aggiungere ora la farina di mandorle e la farina di grano saraceno setacciata insieme al cremore di tartaro e il bicarbonato di sodio. Appena l'impasto risulta omogeneo, versarlo nello stampo e infornare a 200° per circa 45 minuti. Fare la prova stecchino prima di sfornare. Sformare solo quando è perfettamente raffreddata e cospargere di zucchero a velo.

18 commenti:

  1. Un mix di ingredienti che la rendono molto invitante e con lo stampo Silikomart, è anche molto carina. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto che carino lo stampo? Quando si dice che anche l'occhio vuol la sua parte!

      Elimina
  2. adoro la torta di mele in tutta le sue varianti, pure in questa con la farina di grano saraceno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me piacciono molto le torte di mele!

      Elimina
  3. Fantastica la tua torta , mi hai conquistata già con la foto . Un abbraccio, buona giornata Daniela.l

    RispondiElimina
  4. Condivido appieno, il peccato deve essere completo. E con questa delizia, sarebbe un peccato non peccare! :-) Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magnifico gioco di parole, ma hai centrato perfettamente il mio pensiero! :D

      Elimina
  5. Deve essere buona questa torta, mi piacciono i dolci con la farina di grano saraceno.

    RispondiElimina
  6. Anche io adoro la montagna e il tirolo e in questa torta ci sono tutti i suoi profumi più tipici!

    RispondiElimina
  7. Stampo favoloso e gusto rustico, io non amo la classica torta di mele ma su questa mi ci fionderei di corsa. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me devi provarla e non rimarrai delusa!

      Elimina
  8. Ciao cara Alessandra, io adoro la farina di grano saraceno e le preparazioni con le mele. Insomma, questa tua proposta non poteva lasciarmi indifferente!!! Inoltre è priva di burro e ha anche il cremore di tartaro ... insomma visto che sono in vena di queste torte, me la conservo per potermela regalare quanto prima! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fammi sapere dopo che l'avrai provata!

      Elimina
  9. sarebbe perfetta domattina per colazione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la trovo perfetta ad ogni ora! ;)

      Elimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...