28 maggio 2014

PASTA ALLA CRUDAIOLA CON PESTO DI BASILICO

Questo piatto ha un'origine particolare. Me lo ha suggerito mio figlio che lo ha mangiato in non so bene quale posto. Mentre mi chiedeva di rifarlo era entusiasta, mi raccontava del sapore molto particolare, del profumo intenso del piatto...insomma dovevo rifarlo e al più presto. Ha cercato di spiegarmi secondo lui come potesse essere preparato e mi sono messa all'opera per preparare la sua tanto desiderata pasta alla crudaiola con pesto di basilico. Dopo averla assaggiata, mi ha detto che la mia era molto più buona di quella che aveva mangiato e devo dire che anche a me è piaciuta moltissimo.


INGREDIENTI:
  • 320 g di penne rigate (Baronia)
  • una quindicina di pomodori ciliegia o altro pomodori rossi dolci
  • 150 g di ricotta salata grattugiata
  • 3 cucchiai di pesto di basilico
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:

Tagliare a pezzetti piccoli i pomodori lavati ed asciugati e metterli in una ciotola grande. Condirli con olio evo e sale e mescolarli bene. Aggiungere la ricotta salata grattugiata e il pesto e mescolare bene. 
Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata. Diluire il condimento aggiungendo un po' di acqua di cottura della pasta fino ad ottenere un condimento cremoso e fluido, ma non liquido.
Scolare la pasta, versarla nella ciotola con il condimento, mescolare bene e servire guarnendo ogni piatto con delle foglie di basilico fresco.

20 commenti:

  1. Anonimo14:50

    Bella questa ricetta,semplice da fare e veloce!Brava Alessandra! Lina Valente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lina, come al solito sei sempre gentilissima!

      Elimina
  2. è una delle paste estive che preferisco, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. questa pasta mi piace molto...sta proprio bene in estate!!

    RispondiElimina
  4. mi piacciono molto le paste semplici ma ben condite !

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto questa ricetta , è il piatto ideale per l'estate . Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io veramente lo faccio anche in inverno, ma non dire nulla! :D

      Elimina
  6. Amo molto questi piatti freschi, veloci e semplici! Brava Ale, un bacio

    RispondiElimina
  7. è una delle mie paste preferite, amo la pasta specie calda condita con ingredienti freschissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non mao mangiare bollente e questo è un ottimo compromesso!

      Elimina
  8. un piatto fresco che mi sa di estate, troppo buono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Semplice, ma buono...hai ragione!

      Elimina
  9. vedo che è passato anche Marco, confermo..amiamo le paste ben condite ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con una mamma come te non poteva essere diversamente: lo hai viziato a tavola! ;)

      Elimina
  10. E' perfetta per questo periodo. Buona, semplice e veloce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti! risolve il problema di cosa preparare all'ultimo momento per non fare pasta al burro!

      Elimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...