1 settembre 2014

PANZEROTTI PICCANTI

I panzerotti piccanti, protagonisti di questa ricetta non sono i primi che potete vedere sul mio blog. I baresi sanno che i panzerotti, per noi, sono un cibo da strada esattamente come la focaccia barese. quindi perchè non proporre delle alternative di ripieno? E allora eccomi qui a fare esattamente questo. La regola per stabilire la quantità di mozzarelle, è considerare pari peso di farina e mozzarelle.


INGREDIENTI:
(per la pasta)

  • 1 kg di farina 00
  • 1 cucchiaio di strutto o burro
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di sale fino
  • 1 panetto di lievito di birra
  • 400 ml circa di acqua tiepida
(per il ripieno)
  • 1 kg di mozzarelle a treccine o nodini e non fiordilatte perchè hanno più latte che sgronda
  • 1 barattolo di pomodoro a cubetti
  • 100 g di pecorino romano grattugiato
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio di insaporitore aglio e peperoncino Ariosto
  • olio di semi di arachidi o di girasole per friggere

PREPARAZIONE:

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido e asciutto. Far lievitare fino al raddoppio. Potete scegliere se fare delle palline di impasto prima della lievitazione oppure dopo. Io di solito le faccio dopo. Intanto che la pasta lievita, tagliare la mozzarella a dadini molto piccoli e metterli in un colabrodo regolando di sale e mescolando bene in modo da far perdere tutto il liquido alle mozzarelle. Aggiungere dopo una mezz'ora anche il pomodoro a cubetti, il formaggio e l'insaporitore aglio e peperoncino. Mescolare di nuovo e lasciar sgocciolare fino al momento di riempire i panzerotti
Quando la pasta è lievitata, stenderla in cerchi di circa 15 cm di diametro e 3 mm di spessore. Mettere al centro un cucchiaio circa di ripieno e chiudere ogni cerchio a mezzaluna stando ben attenti a far uscire tutta l'aria per evitare che si aprano durante la cottura, perchè col calore si gonfieranno molto. Friggere in abbondante olio ben caldo e servire bollenti.

Con questa ricetta partecipo al contest 


23 commenti:

  1. da moglie di un pugliese li adoro e piu' sono piccanti piu' mi piacciono!!!Bravissima baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non sapevo tuo marito fosse pugliese!

      Elimina
  2. Mamma mia che delizia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mangi piccante lo sono senz'altro!

      Elimina
  3. adoro questo street food! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. tu mi tenti da morire, sono troppo buoni !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla fine riuscirò a farti peccare dalla dieta!

      Elimina
  5. Che bontà!!! Ne voglio uno adesso...mi salvo la ricetta e la provo! Baciiii

    RispondiElimina
  6. cjhe buoni segno subito la ricetta. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  7. Adoro queste ricette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono utili in caso di cena con amici!

      Elimina
  8. Oh mamma..me li mangerei anche domattina a colazione questi,bravissima!!!!:-))
    Baci cara a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, a colazione magari no, ma a metà mattina di merenda sì!

      Elimina
  9. golosissimi e con questo ripieno diventano irresistibili. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da brave meridionali ci piace il piccante!

      Elimina
  10. Risposte
    1. i panzerotti sono sempre una tentazione!

      Elimina
  11. Ecco...confermo che oggi sono proprio storta....lanciatemi anche un panzerotto piccante...pleaseeeeeeeeee!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...