21 settembre 2016

GIRELLE CON LA CONFETTURA DI CILIEGIE DI ANNA RITA

Le girelle con la confettura di ciliegie di Anna Rita. Vi starete chiedendo chi è Anna Rita. Anna Rita è una mia carissima amica che mi ha omaggiato di un vasetto di confettura di ciliegie fatta con le sue brave manine. Era un po' che ce l'avevo lì e ne volevo fare un degno uso. Approfittando di una giornata un po' più fresca ho deciso di accendere il forno e preparare delle brioche buone buone modificando per l'ennesima volta la ricetta che avevo pubblicato qui
Cercando di mantenere basso il contenuto di grassi ho usato meno burro e il tipo di latte più leggero in assoluto, ovvero quello scremato.
Questa volta il risultato è piaciuto molto a tutti quelli che le hanno assaggiate.

brioche_dolce_lievitato

INGREDIENTI:
  • 450 g di farina manitoba
  • 200 ml di latte scremato
  • 10 g di lievito di birra
  • 2 uova intere
  • 75 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro morbido
  • 1/2 cucchiaino di pasta di vaniglia 
  • un pizzico di sale 
  • 1 vasetto grande di confettura di ciliegie a pezzettoni
PREPARAZIONE:

Ho montato nella planetaria le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e la vaniglia. Ho aggiunto poi il latte scremato tiepido e continuato a montare.
Ho unito anche la farina e il lievito di birra sbriciolato e ho impastato fino ad incordare leggermente l'impasto.
A questo punto ho iniziato ad unire il burro morbido un pezzetto alla volta fino a quando è stato assorbito bene tutto.
Ho continuato, quindi, a lavorare fino a che l'impasto non si è incordato bene facendo il velo.
Ho coperto la ciotola con la pellicola e ho fatto lievitare fino al raddoppio.
Ho steso l'impasto in una sfoglia rettangolare dello spessore di circa mezzo centimetro.
Ho distribuito il vasetto di confettura su tutta la superficie. A me è bastato un vasetto, perchè era molto grande, voi potete usarne anche due piccoli.
Ho arrotolato la sfoglia dal lato lungo non serrando troppo stretto. Ho tagliato, poi, delle fette dello spessore di circa 2 cm e le ho appoggiate in una teglia foderata di carta forno molto larghe tra loro, perchè le ho fatte lievitare per un'altra ora.
Ho cotto le mie girelle in forno statico caldo a 200° per circa 20 minuti, devono essere appena dorate in superficie. Appena sfornate le ho spennellate con uno sciroppo caldo di acqua e zucchero quasi saturo.
Sono ottime sia tiepide che fredde. Sconsiglio di conservarle per il giorno dopo, perchè essendo un dolce con lievito di birra tende a diventare piuttosto asciutto il giorno dopo.

12 commenti:

  1. ma che bontàààà!!!! immagino il successo di questa delizia!! bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non sono durate molto!

      Elimina
  2. perfette per la colazione! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confesso che noi le abbiamo mangiate anche dopo cena o dopo pranzo!

      Elimina
  3. hanno un aspetto delizioso, buona la confettura di ciliegie !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa confettura era davvero molto buona!

      Elimina
  4. non penso che arrivino il giorno dopo, troppo golose!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Adoro la confettura di ciliegie, l'hai utilizzata per un dolce goloso.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro tutti i dolci con la confettura in genere!

      Elimina
  6. Semplicemente le adoro!

    RispondiElimina
  7. Deliziose! Ci farei colazione proprio ora! Buona giornata :)

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...