23 giugno 2011

BRIOCHE

Io la mattina di solito non faccio un'abbondante colazione, è un lusso che mi concedo solo in vacanza!
Ma le brioche calde le mangerei in un qualunque momento della giornata, meglio ancora se riscaldate un po' e farcite con della panna montata! Sì, state pensando bene, facciamoci del male, ma chi rinuncerebbe al profumo e al sapore di una brioche calda e morbida?


INGREDIENTI:
  • 500 g di farina manitoba 
  • 80 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 150 g di burro morbido 
  • 1 pizzico di sale fino
  • 150 g di latte tiepido
  • 1 cucchiaio di miele
  • 20 gocce di aroma di vaniglia 

PREPARAZIONE:
Mescolare, possibilmente in un mixer la farina, il lievito, il latte, ml'aroma di vaniglia e lo zucchero, poi aggiungere le uova, una alla volta, infine il sale e il burro. Mettere il una coppa e far lievitare al caldo per almeno 2 ore.
Stendere la pasta in un rettangolo e ricavare dei triangoli più o meno grandi in base alla misura dei cornetti che vogliamo ottenere e li arrotoliamo partendo dalla base e facendo trovare la punta sotto, oppure dall'impasto ricaviamo delle palline di due misure diverse per fare le classiche brioche. Poniamo in una teglia ricoperta di carta forno ben distanziate e facciamo lievitare per 3 ore nel forno chiuso e spento. Spennellare la superficie con un po' di latte e cuocere in forno a 170° per circa 15 minuti. Se volete potete farcire con marmellata o crema alle nocciole i cornetti mettendone un po' alla base del triangolo prima di arrotolarlo per formare il classico cornetto.




Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...