11 dicembre 2019

TORTELLI DOLCI DI GRANO SARACENO

Tortelli dolci di grano saraceno
Io amo la montagna in tutte le sue sfumature e la cucina montanara non è da meno.
Ogni tanto ripenso a tutte le cose buone mangiate in rifugio o nelle malghe, quei piatti deliziosi e caserecci con sapori e profumi che da me al mare non si usano affatto.
Quando vengo presa dalla nostalgia in modo più intenso del solito cerco di preparare qualche piatto che per ingredienti o sapori possa ricordarmi la montagna.
A me sono sempre piaciuti tanto i piatti a base di grano saraceno che poi è impropriamente chiamato grano, non è propriamente un cereale, ma appartiene alla famiglia delle Graminacee ed è naturalmente privo di glutine.
Avevo un po' di questa farina e avevo pensato di preparare dei biscotti al grano saraceno, ma non avevo il burro.
Ma io quando mi ficco una cosa in testa la devo fare.
Volevo un dolce con questa farina dal sapore rustico e molto particolare. Mi sono ricordata di alcuni tortelli che ho mangiato spetto in montagna sia salati che dolci, i tirtlan, tipici dell'Alto Adige.
Solitamente nel ripieno ci sono i semi di papavero e viene usata la farina bianca, ma a me la farina di grano saraceno piace molto e volevo usarla per forza. 
In passato ho preparato la torta di grano saraceno farcita con la confettura di mirtilli rossi che è un dolce tipico di montagna che si trova quasi sempre nei rifugi o nelle malghe. Sono questi i sapori che mi riportano indietro alle vacanze fra gli amati monti.
Ma torniamo a noi. 
Avevo deciso di provare a fare dei tortelli dolci basandomi sui tirtlan dolci ma con quello che avevo in casa come faccio spesso quando sento il bisogno di mettere le mani in pasta.
La quantità di acqua è indicativa, può servirne di più o di meno. 
Mi sento di darvi un consiglio: un impasto fatto con la farina di grano saraceno lavorandolo tende ad ammorbidirsi, quindi vi consiglio di aggiungere l'acqua un po' alla volta per evitare di ritrovarvi con un impasto ingestibile visto che per tirare la sfoglia io consiglio la nonna papera o una sfogliatrice elettrica come ho fatto io.

dolci_montagna_glutenfree

INGREDIENTI:
  • 250 g di farina 00
  • 200 g di farina di grano saraceno (Alpi)

6 dicembre 2019

CHEESECAKE CON CREMA DI MASCARPONE

Cheesecake con crema di mascarpone
Sono diversi anni che non vado in montagna sulle Dolomiti in vacanza e non ci sono andata neppure per un giorno. Un assaggio di montagna l'ho avuto questa estate in Scozia sulle Highlands, ma non è stata la stessa cosa.
Sulle Dolomiti ci sono le vette rocciose, gli odori, i sapori. Per me andare sulle Dolomiti è un'esperienza sensoriale in tutti i sensi.
Mi piace fare trekking e salire su su e arrivare ai rifugi che dal basso sembrano dei puntini inarrivabili.
Una volta su è impagabile sedersi ad un tavolo e rifocillarsi con i piatti tipici. 
E' stato in montagna che ho mangiato per la prima volta  i biscotti al grano saraceno e ho imparato ad apprezzare i dolci fatti con questo sfarinato. La torta di grano saraceno farcita di confettura di mirtilli rossi mi fa davvero impazzire. E' naturalmente privo di glutine, ma questa è un'altra storia. 
Per la verità io non uso la farina di grano saraceno solo per i dolci, mi piace anche nel salato.
Vivendo io al sud e sul mare è difficile trovare prodotti a base di grano saraceno anche se da un po' si iniziano a trovare soprattutto nei grossi supermercati o nei negozi di prodotti bio. Ovvio che anche on line si trovano senza problemi, on line ormai si trova di tutto.
Per fortuna i biscotti al grano saraceno si trovano facilmente e io ho voluto fare un mix fra una preparazione classica e i sapori della mia montagna.
E' nata così la cheesecake con crema di mascarpone che ha la base realizzata con i biscotti al grano saraceno, quindi una base dal sapore un po' più rustico.
Per la crema ho deciso di usare il mascarpone misto alla panna fresca montata che ho suddiviso facendone una metà al cacao per renderla ancora più golosa. 
Non ho voluto usare topping per servirla e quindi ho cosparso la superficie semplicemente con del cacao amaro.
Ma ora vi spiego per bene come ho preparato questa cheesecake con crema di mascarpone.
Io ho usato uno stampo a bordo apribile da 24 cm di diametro.

dolce_senza_cottura

INGREDIENTI:
  • 400 g di biscotti al grano saraceno
  • 200 g di burro

4 dicembre 2019

TORTELLI AL GRANO SARACENO CON RICOTTA E FORMAGGIO DI MONTAGNA

Tortelli al grano saraceno con ricotta e formaggio di montagna
E' inutile dirlo, questo è il periodo della nostalgia della montagna e allora la combatto con gusti che me la ricordano.
Il grano saraceno credo che sia il gusto che più mi fa tornare in mente le malghe e i rifugi con i loro piatti sempre fantastici.
Allora mi è venuto in mente di usare la farina di grano saraceno per preparare dei tortelli freschi dal sapore più rustico con una farcitura di ricotta vaccina mista a formaggio di montagna.
Li ho conditi semplicemente con dei funghi cardoncelli tipici della Murgia e porcini saltati in padella e aromatizzati con un po' di olio al tartufo, una spolverata di parmigiano grattugiato e ci siamo mangiati un piatto saporito e profumatissimo.
La preparazione è stata quella classica dei tortelli freschi, ho solo usato la sfogliatrice elettrica per fare prima anche se di solito preferisco tirare la sfoglia col matterello per farla venire più ruvida.

pasta_fresca_ripiena_funghi

INGREDIENTI:
  • 300 g di mix di farina di grano saraceno (io Alpi)
  • uovo intero