22 settembre 2021

MADELEINES ALLE GOCCE DI CIOCCOLATO

Madeleines alle gocce di cioccolato
In passato ho pubblicato le petit madeleinesma non ho resistito alla tentazione di farle grandi sperando di mangiarne una sola, ma vi dico subito che, anche se grandi, una sola non basta.
Questa volta le ho volute fare profumate alla vaniglia e ricche di gocce di cioccolato. Il risultato è stato di una goduria unica. Io speravo durassero qualche giorno e invece sono finite in meno di 24 ore.
Con questa dose che vi lascio io ho ottenuto 27 madeleines grandi.

madeleines_alle_gocce_di_cioccolato

INGREDIENTI:
  • 150 g di farina 00
  • 125 g di zucchero semolato
  • 125 g burro
  • 2 uova intere
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 3 cucchiai di miele di tiglio (Mielbio Rigoni di Asiago)
PREPARAZIONE:
Con una frusta elettrica ho montato le uova con lo zucchero e il miele fino a farle diventare spumose e ben gonfie. Ho quindi aggiunto l'estratto di vaniglia e il sale e il burro fuso e fatto intiepidire mescolando dal basso verso l'alto però con una spatola evitando di far sgonfiare il composto.
Ho unito anche la farina setacciata insieme al lievito mwscolando piano fino ad ottenere un composto omogeneo. Infine ho versato nella ciotola anche le gocce di cioccolato e ho mescolato per distribuirle in modo omogeneo nell'impasto.
Ho coperto la ciotola con la pellicola trasparente e l'ho messa in frigo per 2 ore.
Il passaggio in frigo è fondamentale per ottenere la cupola delle madeleines che si forma solo se c'è lo choc termico freddo caldo.
Ho preriscaldato il forno statico a 200°. 
Ho riempito lo stampo per madeleines quasi fino all'orlo e ho infornato a 200° fino a quando il composto ha raggiunto il bordo dello stampo. Dopo ho abbassato la temperatura a 180° e ho cotto per un totale di 15 minuti. Alla fine le madeleines devono risultare dorate.
Io ho usato uno stampo in silicone e quindi non avuto bisogno di imburrare e infarinare, ma se voi usato uno stampo metallico ungete bene con il burro e infarinate.
Ho fatto raffreddare un po' le madeleines prima di sformarle per evitare di romperle.
Mielbio fornito a titolo gratuito da Rigoni di Asiago

16 agosto 2021

GELATO AL SUCCO DI MIRTILLI

Gelato al succo di mirtilli
Questa estate credo che la ricorderemo tutti per il caldo pazzesco. Io sono meridionale e dall'inizio dell'estate non ho fatto altro che sognare di poter infilare un maglione perchè era arrivato il freddo. In mancanza del freddo mi sono data ai ghiaccioli e al gelato. Sono stata parecchio assnete perchè col caldo stare davanti ad un computer è davvero faticoso. Qualunque cosa che sviluppi calore la evito il più possibile.
Oggi sono qui perchè vi voglio raccontare di come sto facendo il gelato in casa senza gelatiera. 
Vi dico subito come ho preparato il mio gelato al succo di mirtilli.

gelato_al_succo_di_mirtilli

INGREDIENTI:

5 luglio 2021

GHIACCIOLI AL SUCCO DI FRUTTA DI FRAGOLA E MELA ALLA MENTA

Ghiaccioli al succo di frutta di fragole e mela alla menta
Il caldo in questi giorni è davvero pazzesco e in casa siamo sempre alla ricerca di cose che ci permettano di rinfrescarci. Beviamo litri di acqua fresca ma spesso non è sufficiente a portare sollievo in queste giornate bollenti.
Erano anni che non facevo più i ghiaccioli in casa, ma ora era diventato necessario. Ormai in commercio si trovani tanti tipi di ghiaccioli e pure quelli a base di frutta.
Il desiderio di provarci anche io è stato forte e il risultato è stato quello che vedete in foto.
Mio figlio è il mio critico più severo e se sono piaciuti a lui state certi che piaceranno a tutti.
Io ho usato uno stampo in silicone, ma si possono usare gli stampi che preferite e se non avete stampi specifici per ghiaccioli potete usare perfini dei piccoli bicchieri.
Chiaramente io ho usato un succo di frutta biologico alla fragola e mela alla menta ma voi potete usare quello che vi piace di più anche se il mio ha reso i ghiaccioli molto gustosi e particolarie soprattutto non troppo dolci e neppure troppo duri.
Il procedimento è tutto a freddo e molto semplice. Per facilitare la preparazione ho pesato tutto e quindi le dosi sono in grammi.

ghiaccioli_al_succo_di_frutta_di_fragola_e_mela_alla_menta

INGREDIENTI:
  • 150 g di succo di frutta Tantifrutti alla fragola e mela alla menta Rigoni di Asiago
  • 150 g di acqua