16 ottobre 2013

RICETTA PANE CON GOCCE DI CIOCCOLATO E CROSTA DOLCE

L'anno scorso ho letto del World Bread Day lo stesso giorno in cui bisognava pubblicare il post di un pane e quindi non ho potuto partecipare, ma quest'anno mi sono potuta preparare per tempo. Mi è rimasto ben impresso nella mente come ovunque girassi nel web leggessi ricette di pani, i più disparati. Allora come mancare quest'anno? Io non sono una provetta panificatrice, mi piace fare il pane in casa e non ne so fare tanti tipi, ma piano piano faccio esperimenti e tento nuove forme e nuovi tipi. Per i WBD 2013 ho pensato ad un pane che racchiude in sè il contrasto dolce salato, così è nato il pane con gocce di cioccolato e crosta dolce. Il risultato a noi è piaciuto molto e non ho fatto neppure in tempo a fare una foto dell'interno, perchè come l'ho tagliato è sparito.
Per farvi capire la portata di questa giornata ve ne voglio raccontare brevemente la storia.
Il 6 ottobre è la giornata mondiale del pane per ringraziare di avere il pane quotidiano e cibo tutti i giorni. Dal 2006 la blogger Zorra invita tutti i blogger a creare un pane da pubblicare tutti insieme lo stesso stesso giorno, ognuno sul proprio blog, per creare una grande raccolta.


INGREDIENTI:
  • 800 g di farina 00
  • 200 g di farina di semola rimacinata
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • 100 g di lievito madre rinfrescato 4 ore prima
  • 600-650 g di acqua tiepida
  • gocce di cioccolato fondente
  • zucchero di canna

PREPARAZIONE:

Mettere sulla spianatoia le due farine e il sale setacciati insieme, fare una conca al centro e mettere il lievito madre e iniziare ad aggiungere l'acqua tiepida un po' alla volta, fino ad ottenere un impasto molto morbido, ma non colloso. Mettere in una ciotola infarinata e far raddoppiare di volume. Io ho fatto lievitare l'impasto tutta la notte. Riprendere l'impasto e tagliarlo in pezzi da circa 100 g. Appiattire ogni pezzo con le mani cercando di non sgonfiarlo e cospargere la superficie con un po' di gocce di cioccolato. Fare 2 pieghe a libro, tirare leggermente la pasta con le mani, cospargere di gocce di cioccolato e fare altre due pieghe. Ripetere un'altra volta, in tutto dovremo dare 6 pieghe. Dare ora una forma tondeggiante ad ogni pagnotta e far lievitare al caldo fino al raddoppio del volume, io ho fatto lievitare per 4 ore. Sistemare le pagnotte in una teglia abbastanza distanti tra loro, fare un taglio a croce sulla superficie con un coltello affilato, bagnare la superficie con acqua e cospargere di zucchero di canna. Mettere in forno preriscaldato a 250°, con un tegamino pieno di acqua sul fondo, e cuocere per 5 minuti, poi abbassare la temperatura a 200° e cuocere per altri 10-15 minuti. Regolatevi dal colore, alla fine le pagnotte devono risultare dorate e caramellate in superficie.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Zorra per il World Bread Day 2013


6 commenti:

  1. Mamma mia che pane goloso :Q_

    RispondiElimina
  2. mmmmmmmmmmmm che delizia.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una specie di dolce, ma non tanto calorico!

      Elimina
  3. Yum, there is nothing better than chocolate and bread. ;-) Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2013!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...