28 ottobre 2014

PASTA GRATINATA AL GRUYERE

La pasta gratinata al Gruyère è nata perchè anche quest'anno ho voluto partecipare al contest #noiCHEESEamo! - Il 3° contest dei Formaggi Svizzeri! organizzato dal blog Peperoni e patate e i Formaggi della Svizzera.
Il tema di quest'anno è quello delle ricette del cuore da rivisitare usando Le Gruyère e l'Emmentaler.
Entrambi formaggi DOP hanno delle sostanziali differenze visive e gustative. La prima e chiaramente evidente è che l'Emmentaler ha i buchi rotondi a ciliegia che formano naturalmente con la stagionatura del formaggio, mentre Le Gruyère ha delle fessure piccole e rotonde. Il primo ha un sapore dolce e colore da avorio a giallo chiaro con crosta naturalmente dura e secca. Il secondo, invece, ha il sapore che varia dal dolce al piccantino secondo il grado di stagionatura ed è di colore avorio.
La ricetta che ho realizzato io è la classica pasta che mi proponeva mia madre quando non sapeva cosa prepararmi da mangiare. Il problema fondamentale è che io, da bambina, mangiavo pochissime cose e quindi le scelte erano davvero poche. Mi piaceva molto la pasta gratinata che poi diventava croccante e allora quando non sapeva cosa cucinare mi faceva questa pasta gratinata al forno solo con un po' di burro e formaggio grattugiato. Da lì, la mia rivisitazione con Le Gruyère a dadini che ho usato al posto del formaggio grattugiato.

PASTA GRATINATA AL GRUYERE

INGREDIENTI:
  • 320 g di pasta
  • 3 cucchiai di burro
  • 200 g di Le Gruyère a dadini piccoli
PREPARAZIONE:

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente. Versarla in una ciotola, condirla con il burro e mescolare bene. Versare un po' di pasta nelle pirofile individuali o in una unica e cospargere con abbondanti dadini di formaggio. Ricoprire con la restante pasta e cospargere nuovamente la superficie di formaggio a dadini. Gratinare in forno con il grill ponendo le pirofile sul secondo ripiano dall'alto per circa 10 minuti in modo da far sciogliere il formaggio e creare una crosticina croccante in superficie. Servire subito.

14 commenti:

  1. questa la posso tranquillamente provare, ho anche io quel gruyere! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Adoro il gruyere e la tua rivisitazione è molto golosa! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per la pasta faccio follie e cerco sempre modi diversi di farla!

      Elimina
  3. che piatto stuzzicante, mi piacciono i formaggi quando...filano !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i formaggi filanti hanno un che di godurioso!

      Elimina
  4. adoro questi piatti con i formaggi, la gratinatura li rende irresistibili. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta croccante credo piaccia davvero a tutti!

      Elimina
  5. Favolosa la tua pasta , ricca , golosa e molto invitante . Un abbracio, Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, un abbraccio pure a te!

      Elimina
  6. Che meraviglia!!!! Questo è il mio "comfort food"!!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...