30 maggio 2013

RICETTA CICORIE DI CAMPO IN BRODO CON LE POLPETTINE

Questa di oggi è una ricetta della tradizione contadina. Non so se si prepari in modo simile anche in altri luoghi, ma a casa mia la faccio così. Io la preparo con le cicorie di campo miste, ma nessuno vieta di farla con un altro tipo di cicoria. Ovvio che quelle di campo donano al piatto un sapore diverso, rustico e amarognolo. Possiamo considerare le cicorie di campo in brodo con le polpettine un vero piatto unico data la presenza anche delle polpettine. Vi spiego subito come prepararle. Io ho usato delle terrine di terracotta monoporzione, ma voi potete usare anche una pirofila unica per tutti.


INGREDIENTI:
(non vi posso dare quantità, andate un po' ad occhio secondo le vostre abitudini nelle porzioni)
  • cicorie di campo
  • polpettine di carne fritte
  • brodo vegetale
  • parmigiano grattugiato

PREPARAZIONE:

Mondare e lavare molto bene le cicorie. Lessarle in abbondante acqua salata e scolarle molto bene facendo perdere tutta l'acqua di bollitura. Mettere le cicorie in una padella, aggiungere qualche mestolo di brodo vegetale e far insaporire per circa 5 minuti. Mettere un po' di cicorie in una terrina di terracotta, aggiungere un po' di polpettine, fare un altro strato di cicorie, mettere ancora polpettine e per finire cospargere con abbondante parmigiano grattugiato. Mettere a gratinare in microonde combinato 450 W + grill per 5 minuti oppure in forno al solo grill fino a doratura del formaggio.

10 commenti:

  1. Ciao Alessandra a casa mia non si fa così e quindi grazie per avermi insegnato una cosa dicersa.
    buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
  2. Proprio ieri sera mi sono fatta fuori una valanga di cicoria selvatica... mannaggia non aver aspettato oggi e aver così letto la ricetta, sarebbe stata la mia cena... ma comunque la proverò!

    RispondiElimina
  3. I piatti tradizionali come il tuo valgono sempre la pena di essere assaggiati perché sono sicuramente molto buoni!

    RispondiElimina
  4. Ciao Alessandra!

    Abbiamo visto che hai tantissime deliziose ricette nel blog! Vogliamo presentarti il sito http://www.ricercadiricette.it, dove gli utenti possono cercare tra oltre 150000 ricette che appartengono a siti web e blog in italiano. Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti. Puoi anche aggiungere il tuo blog all’elenco! Noi indicizziamo le tue ricette e gli utenti le potranno trovare usando il nostro motore di ricerca. E non devi preoccuparti, tutto in Ricercadiricette.it è gratuito!

    Ricercadiricette.it ha diversi siti fratelli in Svezia, Spagna, Francia, Stati Uniti e in tanti altri paesi. Vuoi diventare un membro di questa grande famiglia?

    Restiamo a tua disposizione!

    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina
  5. bella ricetta e bel blog, complimenti!

    RispondiElimina
  6. non ho mai mangiato questo piatto, direi che fa da piatto unico, ottimo e saporito visti gli ingredienti !

    RispondiElimina
  7. Molto allettante. Un bacio

    RispondiElimina
  8. un piatto unico gustoso come solo i piatti della tradizione possono essere. Bravissima

    RispondiElimina
  9. Questi piatti che profumano di cose buone e genuine di una volta mi garbano sempre tantissimo.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...