26 maggio 2016

PANE INTEGRALE DI SEGALE CON COPPA PIACENTINA E RICOTTA DI BUFALA

Il pane integrale di segale con coppa piacentina e ricotta di bufala per rappresenta un piatto che accompagnato da una buona insalata mista rappresenta un pranzo leggero.
Con l'arrivo del caldo si ha sempre meno voglia di mangiare piatti pesanti, elaborati e soprattutto caldi, quindi l'alternativa di crostoni o fette di pane che rappresentano dei panini aperti, sono ottime alternative.
Io sostengo da sempre che un piatto, per essere buono, deve essere preparato con ingredienti di qualità. In questo caso ho usato della coppa piacentina D.O.P.
Per questo piatto mi sono lasciata ispirare da quei bei fettoni di pane nero che mangio in montagna nei rifugi o nelle malghe. 
Dato il pregio del salume che ho usato, ho preferito non cucinarlo per poter gustare in pieno il suo sapore e la sua bontà. L'abbinamento con un'ottima ricotta di bufala artigianale ha reso piena giustizia al salume, il cui sapore è stato esaltato dal gusto dolce del miele di acacia e dal croccante amarognolo delle noci. A completare il tutto ho aggiunto delle profumatissime foglioline di timo fresco della mia piantina. 
Qui è finito tutto in un lampo.
Provare per credere.

piatto_unico_salumi_finger_food_ricotta

INGREDIENTI:
  • 4 fette di pane integrale di segale 
  • 12 fette di coppa piacentina D.O.P. Salumificio La Rocca
  • 300 g circa di ricotta di bufala
  • qualche gheriglio di noce
  • miele di acacia q.b.
  • qualche rametto di timo
PREPARAZIONE:

Ho ritagliato un rettangolo da ogni fetta di pane. 
Ho tagliato la ricotta a fette dello spessore di circa 1 cm leggermente più corte delle fette di pane.
Ho appoggiato la fetta di ricotta sulla fetta di pane dopo averla tamponata bene con un foglio di carta da cucina per assorbire il siero.
Dalle fette di coppa ho ricavato dei coni piegando prima a metà la fetta e poi arrotolandola a cono. 
Ho sistemato un cono di coppa ad ogni estremità della fetta di pane ed uno al centro. Voi potete sistemarli come volete e potete anche metterne di meno o di più, questo dipende dai gusti.
In ogni cono ho inserito un dadino di ricotta. 
Ho decorato la parte di ricotta rimasta scoperta con dei gherigli di noce. 
Ho lasciato, poi, gocciolare un po' di miele di acacia su tutta la fetta di pane condita e infine ho cosparso il tutto con delle foglioline di timo fresco.

Con questa ricetta partecipo al contest del Salumificio La Rocca "Fantasia in cucina con i salumi La Rocca"

18 commenti:

  1. La delizia nel piatto!!! Complimenti

    RispondiElimina
  2. brava!!! e complimenti per il sito ;)

    RispondiElimina
  3. Me gusta esta entrada y su blog, me quedo aquí en su blog. Le invito a que pase y siga mi blog en donde pone (participar en este sitio): http://mibonitolugar.blogspot.com.es/ Espero su visita. Saludos

    RispondiElimina
  4. piatto leggero e gustoso che io proporrò spesso prossimamente, in vista dell'estate. Ottima idea, grazie.

    RispondiElimina
  5. Una merenda stragolosissima!!!! Tutti sapori che insiemme stanno una favola!

    RispondiElimina
  6. Una fantastica idea, un perfetto connubio di sapori . Un abbraccio, buona giornata, Daniela.

    RispondiElimina
  7. che buona idea per uno spuntino gustoso !

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...