8 novembre 2011

RADIATORI ALLA BOLOGNESE

Se la pasta è trafilata al bronzo, se il formato sembra fatto per accogliere tanto condimento, perchè non fare semplicemente un ragù alla bolognese? Ed ecco che ho scelto di fare proprio quello e questo è stato il risultato...


INGREDIENTI:
  • 320 g di radiatori Verrigni
  • 400 g di carne di vitello macinata
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 bottiglia di passat adi pomodoro
  • parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:


Fare un battuto con sedano, carota e cipolla, metterlo in una casseruola con l'olio e la carne e far rosolare tutto sgranando bene la carne. Aggiungere la passata di pomodoro ed un bicchiere di acqua, regolare di sale e far cuocere a fiamma molto bassa fino ad avere un sugo molto ristretto, ci vorrà qualche ora. Lessare la pasta al dente, scolarla molto bene e condirla con una manciata di formaggio grattugiato e un bel mestolo di ragù.

1 commento:

  1. che curioso nome questa pasta XDXD bacione!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...