24 giugno 2012

NOCINO

Oggi è San Giovanni e tradizionalmente è il giorno in cui si raccolgono le noci per fare il nocino. Quando, però, la stagione è in anticipo col caldo come quest'anno, le noci maturano prima e allora conviene preparare il nocino in anticipo di almeno una settimana come ho fatto io! Il perchè è subito spiegato: per fare il nocino si usa la noce nella sua interezza compreso il mallo. Bisogna spaccare le noci in quattro e quindi all'interno non si deve essere ancora lignificato il guscio altrimenti si può dire addio al nocino...anche il frutto deve risultare ancora gelatinoso!
Ma basta con le chiacchiere ora!


INGREDIENTI:

  • 1 l di alcool puro 
  • 20 noci raccolte il giorno di San Giovanni
  • 10 chiodi di garofano 
  • 1/2 cucchiaino di macis 
  • 1/2 stecca di cannella
  • 1 limone non trattato (solo la buccia gialla)
  • 300 g di acqua (se lo volete più leggero 500 g )
  • 500 g di zucchero semolato
PREPARAZIONE:

Tagliare le noci in quattro e metterle in un grande vaso di vetro con l'alcool, le spezie e la buccia di limone, chiudere bene e porre al sole per 40 giorni, scuotendo il contenuto del vaso ogni giorno. Passati i 40 giorni che possono essere tranquillamente di più, non c'è problema, preparare uno sciroppo a caldo con l'acqua e lo zucchero, far raffreddare completamente, unire l'alcool filtrato, mescolare e poi filtrate tutto di nuovo con della carta da filtro. Solitamente si inizia a gustare durante le vacanze di Natale!

11 commenti:

  1. mai bevuto nè tantomeno preparato, meno male che l'hai preparato tu così "copio" la ricetta hihiihihih, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. non lo sapevo che a S. Giovanni si raccogliessero le noci :-D e a dire il vero non so nemmeno che sapore abbia il nocillo :-P grazie per la ricetta! prima o poi ci provo!!!! buona settimana carissima :-*

    RispondiElimina
  3. Che buono! Sapevo anch'io che si raccolgono il giorno di San Giovanni me l'ha detto un frate francescano :)

    RispondiElimina
  4. infatti pensavo di farne un bel pò da regalare ai parenti a Natale! grazie per la ricetta! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  5. il nocino è buonissimo qualche volta l'ho assaggiato

    RispondiElimina
  6. Buuuono il nocino! Passa dal mio blog, c'è un premio per te!

    RispondiElimina
  7. ma adesso non le trovo più le noci adatte per farlo, è troppo tardi? a me piace molto ma mi sono dimenticata di cercare le noci in tempo, mi metto il tuo blog nel mio elenco così per l'anno prossimo mi ricordo in tempo....un saluto

    RispondiElimina
  8. Buonissimo ....ho visto le noci ed ero tentata....Ora salvo la ricetta così ci provo il prossimo anno...Bacioni

    RispondiElimina
  9. E pure quest'anno non ci sono riuscita a prepararlo!!! Che nervi.... beh puoi sempre mandarmene un pò del tuo ;)

    RispondiElimina
  10. Ci chiedono tantissime botti in rovere per invecchiare in nocino ma personalmente non l'ho mai preparato. Adesso, morso dalla curiosità, voglio provare anch'io con questa ricetta. Poi vi dico com'è andata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non avevo mai sentito che lo si potesse far invecchiare nelle botti usate,,,io poi ne faccio pochino...esiste una botticella piccina piccina?

      Elimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...