6 novembre 2015

POLPETTONE RIPIENO BARDATO DI PANCETTA AFFUMICATA

Il polpettone ripieno bardato di pancetta affumicata l'ho preparato un po' di tempo fa, quando faceva ancora molto caldo e non mi andava di accendere il forno e far salire ancora di più la temperatura in casa. Cercavo una soluzione che mi permettesse di cuocerlo in padella senza farlo spezzare o aprire, in più lo volevo anche umido e saporito. 
Io ho sempre della pancetta affettata in casa, può sempre servire ed infatti così è stato.
Il polpettone è un piatto sempre gradito a tutti. 
Nonostante ci sia chi dice che il polpettone non andrebbe mai servito agli ospiti, perchè dovrebbe essere fatto con gli avanzi di cucina, io me ne frego e lo propongo abbastanza spesso, perchè sono sicura che tutti gradiscano.
Non dimenticherò mai una volta che avevo a cena degli amici il cui figlio, Dario, si era sempre rifiutato di mangiare il polpettone. Ebbene, il mio lo mangiò e disse pure che gli piaceva! Allora era piccolo, ora è un uomo, ma questo episodio mi è rimasto impresso nella mente.
Ma ora basta a divagare, veniamo alla ricetta.

secondo_carne_saporito_pancetta

INGREDIENTI:

  • 500 g di carne macinata mista bovino/maiale
  • 2 uova intere
  • 100 g di pecorino romano grattugiato
  • 6 fette di pancarrè
  • 1 mozzarella
  • 4 fettine di prosciutto cotto
  • 200 g di pancetta affumicata a fettine
preparazione_bardatura_saporito_padella

PREPARAZIONE:

Mettere la carne macinata in una ciotola con le uova, il formaggio grattugiato e il pancarrè ammollato in acqua e poi strizzato. Impastare bene aiutandosi con le mani fino ad avere un composto omogeneo, morbido, ma compatto.
Mettere l'impasto su un foglio di carta forno e stenderlo fino ad avere un rettangolo dello spessore di un paio di centimetri.
Ricoprire con le fette di prosciutto cotto facendo attenzione a lasciare i bordi del rettangolo liberi.
sistemare ora al centro del rettangolo, nel verso più lungo, la mozzarella tagliata a fette. Aiutandosi con la carta forno arrotolare il polpettone facendo attenzione a chiudere bene tutti bordi e lasciare il ripieno tutto all'interno. 
Iniziare, ora, a bardare il polpettone così formato con la pancetta affumicata.
Mettere 2 o 3 fettine sulle estremità come a formare un cappuccio, poi iniziare a ricoprire a spirale il polpettone con le fettine di pancetta sovrapponendole leggermente una sull'altra per impedire che in cottura possano srotolarsi.
Sistemare il polpettone in una padella antiaderente abbastanza grande da contenerlo in tutta la sua lunghezza dopo averla riscaldata bene. Aiutandosi con due palette rigirare il polpettone per farlo dorare da tutti i lati. Non è necessario l'uso di olio, perchè è sufficiente il grasso della pancetta che si scioglie a far rosolare bene il polpettone e a mantenerlo umido e succoso.
Appena è ben rosolato, abbassare la fiamma, coprire e far cuocere per circa 15 minuti rigirandolo qualche volta. Spegnere la fiamma e lasciarlo riposare coperto per almeno 10 minuti, perchè il calore arrivi bene all'interno cuocendo tutta la carne, ma senza seccarla.
Si può anche prepararlo in anticipo e poi riscaldarlo per 5 minuti a padella coperta e fiamma bassa.
Tagliare a fette con un coltello ben affilato e servire subito.


NOTA: nella ricetta non è stato usato il sale per la presenza del pecorino romano e della pancetta che sono molto sapidi.

8 commenti:

  1. Deliziosamente buonissimo!!!
    Anch'io lo faccio spesso e la prossima volta volgio farlo secondo la tua ricetta!!
    Mi sembra proprio qualcosa di veramente eccezionale e sfizioso!!
    Un bacione Manu

    RispondiElimina
  2. Io adoro polpettoni e polpette, mi inviteresti a nozze! Che bontà.

    RispondiElimina
  3. anche a me piacciono moltissimo, buon we !

    RispondiElimina
  4. Bello e buono, bravissima!

    RispondiElimina
  5. a casa mia i polpettoni piacciono, a mio figlio in particolare e con la pancetta per lui è il massimo. Ottima idea anche perchè è anche bello!!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Mamma mia!!! Ha un aspetto non goloso di più!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Così bardato può scappare solo in pancia!!! Complimenti

    RispondiElimina
  8. E' davvero goloso, slurp!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...