4 febbraio 2016

ORECCHIETTE AL FORNO CON MORTADELLA, SCAMORZA E SPINACI

Orecchiette al forno con mortadella, scamorza e spinaci vi sembra un primo troppo ricco? E allora consideriamolo un piatto unico gustoso e pratico.
Più che altro è nato come piatto di riciclo e svuota frigo.
Come ho detto tante volte spesso abbiamo in dispensa e in frigo un po' di questo e un po' di quello e non sappiamo come consumare queste piccole quantità di cibo. Ovviamente non bisogna buttare assolutamente nulla e allora diamo spazio alla fantasia e cerchiamo di accostarli fra loro in modo da preparare un piatto saporito e gustoso che metta tutti d'accordo.
In questo caso la pasta che ho scelto sono le orecchiette, da brava barese, e ho trovato in frigo un ciuffo di spinaci che stavano per appassire...orrore!!!
Li ho cucinati subito in padella e poi ho cercato ancora qualcosa in frigo.
Un pezzo piccolino di mortadella che non poteva più essere mangiata cruda perchè, diciamolo, la mortadella è buona molto fresca se la dobbiamo mangiare tal quale.
In fondo ad un ripiano poi c'era semi nascosto l'ultimo pezzo di una scamorza affumicata che si era asciugata un po' perchè l'avevo aperta da un paio di giorni.
L'accostamento mi sembrava adatto per fare una pasta al forno veloce e allora ho preso tutto e mi sono messa all'opera.
Non avendo molto tempo a disposizione non potevo fare le orecchiette fresche e allora ho preso subito un pacco di orecchiette Filotea che vi garantisco essere un ottimo sostituto di quelle fresche, parola di barese purosangue. ^_^
Le dosi degli ingredienti son o a piacere a parte la quantità di pasta.

orecchiette_forno_spinaci_mortadella_scamorza_affumicata

INGREDIENTI:
  • 400 g di orecchiette
  • un ciuffo di spinaci
  • un p' di mortadella
  • un po' di scamorza affumicata
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • olio evo q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:


Mettere in padella olio e peperoncino e insaporire gli spinaci cotti, strizzati e tritati a coltello in modo grossolano.
Cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata per circa 12 minuti. Scolarle,  versarle nella padella con gli spinaci e farle insaporire un minuto. Aggiungere, quindi, la scamorza e la mortadella tagliate a dadini piccoli e mescolare bene. Distribuire le orecchiette condite in 4 terrine di terracotta, spolverare di parmigiano grattugiato e infornare a 220° per 15 minuti accendendo il grill gli ultimi minuti per avere una crosticina croccante. Servire immediatamente.



8 commenti:

  1. gustosissime..a volte dai ricicli nascon cose splendide

    RispondiElimina
  2. Sono una cultrice delle ricette del riciclo e della pasta al forno, questo è un piatto da re e regine.

    RispondiElimina
  3. che golosa cocottina !

    RispondiElimina
  4. un piacevole piatto unico! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Mi piace moltissimo questa combinazione di ingredienti, piatto ricco mi ci ficco. Favolosa questa pasta al forno. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  6. Una versione decisamente originale e ghiotta alle solite orecchiette :) Brava!!!

    RispondiElimina
  7. le tue idee non deludono mai, poi adoro le ricette svuota frigo.Complimenti!!! un abbraccio.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...