29 giugno 2017

SCHIACCIATINE AL ROSMARINO

Schiacciatine al rosmarino
Chi mi segue sa quanto io adori mettere le mani in pasta per preparare focacce, pizze e simili. 
Da un po' di tempo sono sempre alla ricerca di farine diverse e di qualità superiore. Facendo queste mie ricerche sono rimasta colpita dalle offerte di Ventis.it, il sito di vendite on line dove è possibile trovare prodotti di pregio e anche di nicchia che ti arrivano comodamente a casa tua in breve tempo. Ho trovato subito delle offerte di farina spettacolari. L'azienda "Viva la farina" offriva farine ottenute con la molitura a pietra lavica. Io non l'avevo mai provata e quindi ho deciso subito di ordinarne un po' del tipo 1.
In aggiunta ho approfittato per ordinare della vendita vino on line per ordinare anche una box di vini Tenuta Posta della Casa della mia adorata Puglia che comprendeva un negroamaro, la mia ultima passione in fatto di vini, una falanghina e un greco. Beh, i bianchi in estate mi piacciono tanto, belli freschi al punto giusto. 
Fatto l'ordine ho dovuto aspettare solo pochissimi giorni per vedermi recapitare tutti i prodotti.
La prima cosa che ho fatto è stata di aprire un pacco di farina per vedere il colore e la consistenza. Non vi dico il profumo, ma è inutile continuare con le chiacchiere. 
Non vedevo l'ora di provarla e quindi ho deciso di impastare subito una focaccia semplice, profumata al rosmarino, focaccia in realtà non è stata, perchè per me la focaccia è solo quella barese, quindi chiamiamola schiacciata.
Per la cottura ho preferito fare delle mono porzioni, più pratiche da portare a tavola e più carine da vedere.
Le ho accompagnate con affettati dal gusto deciso, come il salame di Milano e la ventricina e per questo le ho accompagnate con il vino negroamaro.
Ora vi spiego come le ho preparate.

rustico_focaccina_saporito

INGREDIENTI:
  • 300 g di farina tipo 1 Viva la farina
  • 240 g circa di acqua tiepida
  • 5 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • gli aghi di qualche rametto fresco di rosmarino
  • olio evo q.b.
  • sale grosso q.b.
  • salame di Milano q.b.
  • ventricina q.b
PREPARAZIONE:
Ho lavato i rametti di rosmarino, ho staccato gli aghi e tritarli finemente lasciandone alcuni da parte per la superficie delle schiacciatine al rosmarino.
In una ciotola ho messo la farina, il rosmarino tritato, il sale da un lato e al centro il lievito di birra sbriciolato. Ho aggiunto, poca per volta, l'acqua tiepida fino ad avere un impasto molle e appiccicoso, ho coperto con la pellicola e ho fatto lievitare fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.
Ho versato in tegliette del diametro di circa 15 cm abbondante olio evo. Poi ho messo un po' di impasto preso dalla ciotola e aiutandomi con le mani oliate e l'ho steso per bene fino a coprire tutto il fondo della ciotola.
Ho  distribuito sulla superficie gli aghi di rosmarino interi e un po' di sale grosso.
Ho infornato a 230° in forno già caldo per circa 15 minuti, le schiacciatine devono appena colorirsi.
Ho fatto intiepidire e ho servito con il salame di Milano e la ventricina.
Buzzoole

7 commenti:

  1. Che buone le tue schiacciatine , perfette abbinate ai salumi . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  2. molto sfiziose,mi piace l'aggiunta di rosmarino ! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Mi vedo già un buffet in terrazza con qualche amica e le tue schiacciatine!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
  4. Tutto il profumo di questa schiacciatina arriva sino qui! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Perfette per uno spuntino e non solo. Adoro il rosmarino.

    RispondiElimina
  6. E' iniziato il "Summery food contest" sul mio blog! Se ti va di partecipare dacci un'occhiata: https://libertycesca.blogspot.it/2017/07/summery-contest-quando-lestate-si-mette.html
    A presto! Francesca Maria

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...