13 febbraio 2018

BISCOTTI DI FROLLA VEGANA

Biscotti di frolla vegana
Da oggi ho deciso che pubblicherò un po' più di ricette "senza", non perchè vada di moda, ma perchè ci sono tante persone che per vari motivi sono costrette a mangiare senza alcuni alimenti.
Poi credo di fare cosa gradita a tanti con queste ricette.
Insomma saranno ricette più leggere e magari utili in previsione della prova costume e dell'estate che arriverà più velocemente di quanto non possiamo immaginare.
Se vogliamo disintossicarsi un po', cerchiamo di tornare alla sana dieta mediterranea con poche proteine animali e tanta frutta e verdura.
Con questo non pensiate che io abbia deciso di rinunciare alla carne e altre cose goduriose, pasta, carne, salumi e formaggi resteranno sempre nella mia cucina.
Ma veniamo a questi biscotti.

dolce_leggero_merenda
                                            ciotola Bonnet Pavoni 

La frolla vegan che ho usato l'ho presa da Monica che l'ha presa a sua volta da Marco Bianchi.
Lui è garanzia di riuscita come pure Monica!
Io ovviamente ci ho messo lo zampino e ho fatto qualche cosa in modo diverso, gli ingredienti no, eh...

Dato che lo zucchero Muscovado non si scioglieva ho pensato bene di scioglierlo nell'acqua a caldo e poi ho dovuto far raffreddare lo sciroppo che ho ottenuto. Una volta impastata la frolla, mi era venuta troppo morbida e oleosa e allora ho pensato bene di avvolgerla nella pellicola e do metterla in frigo fino al giorno dopo. Ho fatto tante volte così per la frolla normale e non ho mai avuto problemi.
Con questa frolla, invece, non c'erano versi di stenderla, si sbriciolava in pezzetti infinitesimali. Ho provato pure a lavorarla di nuovo impastandola, ma queste bricioline non volevano saperne di riunirsi.
Allora ho avuto una delle mie idee.
Ho messo tutto in una ciotola e l'ho messa nel microonde per 2 minuti alla potenza per scongelare.
Evvai, finalmente era tornata malleabile!
Detto questo per evitare che facciate i miei stessi errori, vi lascio la ricetta.

pasta_frolla_vegan_colazione

INGREDIENTI:
  • 250  g di farina tipo 1
  • 80 g di zucchero di canna Muscovado
  • 60 g di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci o di cremor tartaro
  • 60 g di olio di semi di girasole
  • scorza di limone grattugiato (io non l'ho messa)
PREPARAZIONE:
Ho sciolto a caldo lo zucchero nell'acqua e ho lasciato raffreddare completamente.
Ho quindi versato lo sciroppo freddo in una ciotola, ho aggiunto l'olio, la farina e il lievito e ho impastato prima con una spatola e poi la mano fino ad avere una palla compatta. Poi ho messo la pasta frolla vegan avvolta nella pellicola in frigo. 
Voi tenetela per una mezz'ora.
Ho quindi steso la frolla sul mio tappetino di silicone (Pavoni) senza usare farina fino a circa mezzo centimetro di spessore.

taglia_biscotti_stampino

Ho ritagliato i biscotti, li ho appoggiati su un tappetino di silicone microforato (Pavoni) e ho infornato a 200° per circa 15 minuti.
Li ho fatti raffreddare bene prima di assaggiarli.

dolcetti_tappetino_microforato_silicone
                                     tappetini in silicone e ciotola trasparente forniti a titolo gratuito da Pavoni

14 commenti:

  1. molto interessante questa ricetta! da provare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono completamente diversi da quelli tradizionali, ma decisamente molto più leggeri!

      Elimina
  2. A me fa solo piacere leggere ricette veg.

    RispondiElimina
  3. Una ricetta particolarmente interessante nella sua lavorazione di una frolla alternativa ma che mi sa di buona e speziata (adoro lo zucchero muscovado). Ottimi biscotti perfetti con una tazza di tè speziato! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senz'altro! Il gusto è davvero particolare ...

      Elimina
  4. molto interessanti questi biscotti, prima o poi li faccio ! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono veloci da fare e ti fanno venire meno sensi di colpa mentre li mangi!

      Elimina
  5. Brava Alessandra lo sai che anch'io per problemi di saluti alcuni ingredienti non li possono usare ; questa frolla alternatia mi attira moltissimo . Ricetta segnata . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me per te sono l'ideale! Provali...

      Elimina
  6. Interessante questa ricetta, un po' di ricetta "senza" sono sempre utili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io in questo periodo sono alla ricerca di ricette "senza"!

      Elimina
  7. che bella recetta ! :)

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...