19 ottobre 2012

YOGURTH FATTO IN CASA...SI RICOMINCIA

Tanti anni fa mi regalarono la yogurthiera e iniziai a fare lo yogurth in casa. Il risultato non era mai soddisfacente sia che partissi dai fermenti liofilizzati, sia che partissi da un vasetto di yogurth fresco. Dopo un po' mi stufai perchè non ottenevo uno yogurth bello compatto. Poi ho scoperto sul web l'esistenza di un tipo di fermenti che creano uno yogurth molto denso. Vi dico solo che dopo averli provati ho ricominciato a fare lo yogurth in casa. 


INGREDIENTI:
  • 1 litro di latte intero UHT
  • 1 bustina di fermenti per yogurth naturale Yogolife

PREPARAZIONE:

Per fare  lo yogurth possiamo partire dal latte UHT a lunga conservazione o dal latte fresco. Da quello UHT è molto più semplice e veloce ed io ho scelto questo. Non dimentichiamoci che si può usare anche latte di soya e latte di capra, ottimi per chi ha problemi di intolleranze. Vediamo ora come prepararlo. 
Versiamo un po' del litro di latte in una tazza e sciogliamo molto bene la bustina di fermenti che abbiamo conservato in frigorifero. Mettiamo il latte nella yogurthiera e lasciamolo lì senza muovere o agitare la stessa per 8 -10 ore. Io ho tenuto il latte nella yogurthiera per 9 ore e ho ottenuto uno yogurth bello denso e cremoso, dal gusto poco acido, ottimo da mangiare così oppure aggiungendo un po' di miele.  Una volta preparato, lo yogurth va messo in frigorifero almeno per 4 ore. Io l'ho tenuto tutta la notte perchè ho iniziato a prepararlo la mattina molto presto. Vi garantisco che il mattino dopo era davvero divino. Io ho aggiunto il miele di castagno Ciaobio e non vi dico che prelibatezza.  I fermenti esistono in tre diversi gusti: naturale, alla vaniglia e alla fragola. Io per ora ho provato quello naturale, quando proverò gli altri vi farò sapere. Ho in mente di provare qualcosina con questo yogurth naturale, ma questa è un'altra storia e ve la racconterò un'altra volta!

20 commenti:

  1. Anche io vorrei fare lo yogurt in casa!!!! Potrei assaggiare il tuo???????

    RispondiElimina
  2. Brava! Molto ben fatto.

    RispondiElimina
  3. Una meraviglia!! Lo amo con quel miele sopra! I miei complimenti.. hai messo la voglia di farlo pure a me! :) Un felice fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Col miele lo yogurth diventa una golosità! Buon we pure a te!

      Elimina
  4. Peccato non ho la yogurtiera, lo farei con piacere. Ha un aspetto veramente buono il tuo yogurt.Buona domenica!!!

    RispondiElimina
  5. Lo yogurt fatto in casa è troppo buono. Se prima ne consumavo tanto adesso faccio paura!!! Con quella goccia di miele...slurp! Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  6. anche io lo faccio homemade! che buonooooo

    RispondiElimina
  7. anche io lo faccio spesso in casa e come starter uso un vasetto di yogurt bianco, mai provato però con i fermenti, cercherò questi. un bacione

    RispondiElimina
  8. peccato che io sono intollerante ufff... mi perdo sempre il meglio =(

    RispondiElimina
  9. Anche mia zia un tempo lo faceva, mi ricordo che era buonissimo...peccato che non l'abbia più fatto ! Il tuo sembra squisito...besos Roby ! :-)

    RispondiElimina
  10. brva, hai fatto lo yogurt! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. mi sa che utilizziamo gli stessi fermenti e mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  12. Bello davvero.. uno yogurt così l'ho comprato solo al supermercato. Grazie per avermi suggerito i fermenti yogolife, li proverò sicuramente.
    Buona domenica e piacere di conoscerti.
    Incoronata

    RispondiElimina
  13. io lo faccio sempre, da anni, faccio quello normale che conosciamo, faccio il greco, faccio quello con i grani di kefir e anche il matsoni, quello del mar Caspio, ma se vuoi un consiglio, parti sempre da un vasetto di buon yogurt con molti fermenti e per farlo denso, mettilo a colare, decidi tu quanto deve essere denso, e con il latticello che cola ci fai il pane...è solo un consiglio, se hai voglia prova...

    RispondiElimina
  14. aaaahhhhhhh mi manca questa diavoleria!!! devo decidermi a comprare la yogurtiera anche perchè ultimamente lo yogurt acquistato non mi piace molto!!!! mi piacerebbe molto farlo con il kefir!! buona giornata cara :-)

    RispondiElimina
  15. ma dai ale sei stata bravissima! Pensa a me regalarono la yogurtiera tanto tempo fa.. quando mi son sposata l'ho lasciata da mia madre e ho sempre il pallino dello yogurt! ogni volta che vedo la cremosità e la bellezza di quelli home made la voglia mi ritorna! complimenti:*

    RispondiElimina
  16. Allora è questione di fermenti..io ho fatto tantissime volte lo yogurt ma non è mai venuto denso....!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...