17 aprile 2015

MEZZI RIGATONI CON ASPARAGI E PANCETTA AFFUMICATA

I mezzi rigatoni con asparagi e pancetta affumicata sono velocissimi da fare. L'intingolo si prepara mentre cuoce la pasta, quindi è l'ideale da fare quando si ha poco tempo a disposizione. 
Avevo un bel mazzetto di asparagi in frigo da consumare e alcune fettine di pancetta affumicata. Il metterle insieme è stata una decisione immediata. 
Volevo poi provare l'olio che mi ha regalato la mia amica Carmela, olio che produce lei e che io neppure sapevo facesse. E' stato casuale, stavamo chiacchierando e poi mi ha chiesto se mi avrebbe fatto piacere assaggiare il suo olio e poi dirle come lo avessi trovato. Un ottimo olio aiuta ad ottenere ottimi risultati in cucina. Sapete qui in Puglia quasi tutti usano olio locale e soprattutto fatto da amici e alla sua proposta non ho potuto dire di no. Devo ammettere che è stato una piacevolissima sorpresa, questo olio ha un sapore gradevolissimo e soprattutto ero certa che fosse locale e dell'anno in corso, perchè l'olio di oliva, per essere buono e ricco di sostanze nutritive, deve essere dell'anno in corso. Se qualcuno fosse interessato a questo olio può contattare Carmela al numero 0039 340 8235755.
Ma torniamo alla ricetta, lo sapete, spesso io mi lascio andare alle chiacchiere e perdo di vista l'obiettivo principale.

MEZZI RIGATONI CON ASPARAGI E PANCETTA AFFUMICATA

INGREDIENTI:

  • 320 g di mezzi rigatoni Delverde
  • un mazzetto di asparagi possibilmente selvatici
  • 100 g di pancetta affumicata a fettine
  • 1 scalogno
  • olio evo 4 cucchiai
  • vino bianco q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
PREPARAZIONE:

Lavare gli asparagi, asciugarli ed eliminare la parte inferiore del gambo che è dura.
Tagliare il resto degli asparagi a becco di flauto, ovvero con taglio obliquo, lasciando le punte intere.
Tagliare la pancetta a striscioline sottili e tritare lo scalogno. 
In un salta pasta mettere l'olio, lo scalogno, la pancetta e gli asparagi. Regolare di sale far stufare per un minuto circa a fiamma vivace. Sfumare col vino bianco e far evaporare la parte alcolica. Aggiungere un mestolino di acqua calda, coprire e cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa.
Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata. Scolarla al dente e versarla abbastanza umida nel salta pasta. Aggiungere il formaggio grattugiato, regolare di pepe e mescolare per un paio di minuti. Servire subito aggiungendo altro formaggio se gradito.

5 commenti:

  1. Ma che bella ricetta! Trovo questo piatto di pasta leggero, ma nel contempo molto gustoso e stuzzicante :)

    RispondiElimina
  2. un bel primo dal sapore primaverile ! Buon we !

    RispondiElimina
  3. Una ricetta davvero sfiziosa, quest'anno dalle mie parti di asparagi ne ho visti ben pochi ma annoto per la prossima stagione

    RispondiElimina
  4. Amo gli asparagi abbinati alla pancetta, slurp! Un bacio

    RispondiElimina
  5. adoro questo abbinamento , un piatto semplice, ma veramente gustoso specie se preparato con ingredienti di qualità. Buona domenica.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...