5 gennaio 2016

CREMA DI ZUCCA

La crema di zucca è un classico delle giornate fredde e uggiose. 
Dopo le feste appena passate un piatto leggero è quello che ci vuole.
La zucca è gioia, vuoi per il colore, vuoi per la forma. L'arancio della polpa scalda l'anima solo a guardarlo e il sapore è confortevole, morbido e dolce.
Magari a qualcuno il sapore dolce della zucca potrebbe risultare poco gradito, ma basterà aggiungere un pochino di spezie ed erbe aromatiche in più per ottenere un piatto delizioso e saporito.
In inverno cerco sempre di avere una piccola zucca a disposizione, così appena ne ho voglia la apro e preparo qualcosa di buono.
La crema di zucca non solo è bella da vedere, ma pure molto semplice da preparare e buona da gustare. Si può prepararla in anticipo e scaldare e all'ultimo momento. Se avete ospiti è l'ideale, perchè vi permetterà di portare a tavola un piatto caldo e leggero senza dover stare in cucina tanto tempo abbandonando i vostri ospiti.
La mia versione non prevede l'uso di brodo per la cottura, perchè ho voluto lasciare che il sapore predominante fosse quello della zucca.

crema_di_zucca

INGREDIENTI:
  • 1,5 kg di zucca
  • 300 g di patate lesse e schiacciate
  • 1 scalogno
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b. 
  • noce moscata q.b.
  • rosmarino q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
PREPARAZIONE:

Eliminare la buccia, i semi e filamenti interni dalla zucca. Tagliarla a pezzetti piuttosto piccoli e metterli in una casseruola insieme allo scalogno tritato grossolanamente e un po' di olio. 
Far rosolare a fiamma vivace per qualche minuto e aggiungere un po' di acqua calda a coprire a filo la zucca. Regolare di sale, aggiungere un rametto di rosmarino, coprire e portare a cottura fino a quando la zucca non risulterà tenera. 
Quando la zucca è cotta, eliminare il rosmarino e ridurre in purea piuttosto liquida con l'aiuto di un mixer ad immersione. 
Aggiungere ora le patate schiacciate, regolare di pepe, aggiungere una grattata di noce moscata e il parmigiano grattugiato.
Se la crema dovesse risultare poso liscia passarla a setaccio o, più praticamente con il mixer ad immersione ad impulsi per pochissimo per evitare che le patate facciamo diventare tutto colloso e filante. Se risulta invece troppo densa, diluirla con un po' di acqua bollente e mescolare.
Servire caldissima in fondine decorando ognuna con un rametto di rosmarino fresco.

3 commenti:

  1. Da amante della zucca non posso che apprezzare questa crema in cui rimane intatto il sapore della zucca.
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  2. chissà mai....forse potrebbe piacermi ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. adoro la zucca Alessandra... un delizioso confort food, che bontà!!!!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...