25 maggio 2017

MUFFIN AI MIRTILLI ROSSI

Muffin ai mirtilli rossi e penso alle amate montagne, ai suoi dolci e alle deliziose soste nei rifugi.
Si sa, i mirtilli, in montagna, si trovano abbondanti.
Purtroppo in città non si trovano facilmente freschi, ma io faccio scorta di quelli disidratati ogni volta che vado in montagna, rossi o neri, ne compro sempre in gran quantità.
Secondo me l'uso migliore che se ne possa fare è quello di arricchire i muffin e renderli umidi e profumati.
E' inutile che mi dilunghi con le mie solite chiacchiere, ora vi spiego come li ho preparati.

muffin_prima_colazione_frutti_rossi

INGREDIENTI:
  • 2 uova intere
  • 125 g di yogurth bianco naturale
  • 125 g di latticello
  • 120 g di zucchero liquido Dolcedì Rigoni di Asiago
  • 300 g di farina 00 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 250 g di mirtilli rossi disidratati
  • zucchero a velo per spolverare
dolcetto_morbido_tea

PREPARAZIONE:
Prima di tutto ho messo i mirtilli in una ciotola con acqua calda a reidratarsi e li ho lasciati nell'acqua per circa 20 minuti.
In una ciotola ho messo tutti i liquidi, ovvero le uova lo yogurth, il latticello e lo zucchero liquido e ho mescolato bene con una frusta. Se non trovate il latticello, lo potete fare facilmente in casa, basta aggiungere a 125 g di latte il succo di mezzo limone, mescolare e lasciare riposare per una mezz'oretta.
In un'altra ciotola ho messo tutte le polveri setacciate, ovvero la farina, il lievito, il bicarbonato di sodio e il sale e ho mescolato con una spatola.
Ho sgocciolato i mirtilli molto bene, li ho aggiunti nella ciotola delle polveri e ho mescolato bene.
Quindi ho versato i liquidi nella ciotola delle polveri e ho mescolato con la spatola solo il tempo necessario per amalgamare bene il tutto.
Non bisogna avere un composto liscio ed omogeneo.
Ho sistemato i pirottini in una teglia da muffin (per me Pavoni) e li ho riempiti fino a pochi millimetri dal bordo. 
Ho infornato a 200° per circa 15 minuti. 
Non fateli cuocere troppo altrimenti i muffin potrebbero venire troppo secchi.
Quando si sono raffreddati bene li ho cosparsi di zucchero a velo. 
Secondo me danno il meglio mangiati se riscaldati per qualche secondo nel microonde.

4 commenti:

  1. hai ragione facili e veloci da fare !

    RispondiElimina
  2. Belli e golosi i tuoi muffin con i mirtilli rossi, perfetti per iniziare bene la giornata . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Difficile dire di no a questi muffin. ;)

    RispondiElimina
  4. Sì è vero questi muffins parlano proprio di boschi e di montagna!!! Mi segno la ricetta :)

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...