9 settembre 2014

GNOCCHETTI DI PATATE CON CREMA DI FUNGHI E BRICIOLE DI LONZA AFFUMICATA

Gli gnocchi di patate mi piacciono tanto, eppure non li faccio spesso. Non perchè ci voglia molto per prepararli, ma perchè è più veloce cucinare un piatto di pasta secca, di quella che si compra normalmente. Per il condimento, come faccio molto spesso, ho usato quello che avevo in frigo. A dire il vero questa volta sono partita proprio da quello che volevo consumare per preparare un intingolo e allora ecco nascere l'idea degli gnocchetti di patate con crema di funghi e briciole di lonza affumicata.


INGREDIENTI:

  • 500 g di patate lessate e schiacciate
  • farina  q.b. (circa 100 g)
  • 200 ml di panna da cucina
  • 200 g di funghi champignon
  • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 200 g di lonza di maiale affumicata al legno di faggio (Salumificio Bustese)
  • 2 cucchiai di olio evo
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:

Mondare i funghi, lavarli velocemente e tagliarli a fettine. 
In una padella grande mettere l'olio e i funghi e farli cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti con il coperchio mescolando di tanto in tanto. Spegnere e tenere da parte.
Mettere sulla spianatoia le patate, un pizzico di sale e un po' di farina e iniziare ad impastare, aggiungendo la farina poca per volta fino ad ottenere un impasto liscio che non sia appiccicoso.
Quindi ricavare dall'impasto dei filoncini del diametro di circa 2 cm e tagliarli a pezzetti spolverizzandoli con la farina necessaria a non farli appiccicare gli uni agli altri. 
Preparare ora la crema di funghi frullando con un mixer ad immersione i funghi sgocciolati dall'eventuale liquido residuo della cottura con la panna e il parmigiano grattugiato e versarla dopo nella padella in cui sono stati cotti i funghi.
Tritare a coltello la lonza di maiale e tenerla da parte.
Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata fino a che non vengono a galla. Scolarli man mano con una schiumarola e versarli nella padella con la crema di funghi. 
Saltare qualche istante tutto insieme a fiamma bassa mescolando bene. Aggiungere un po' di acqua di cottura degli gnocchi se risultassero troppo asciutti. Spegnere la fiamma e aggiungere una parte di lonza affumicata. Dare un'ultima mescolata e servire cospargendo ogni piatto con un po' della restante lonza tritata.

18 commenti:

  1. ha un aspetto delizioso, mi piace molto la lonza di maiale !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La lonza dà quel tocco sapido che a me piace molto!

      Elimina
  2. che buon primo piatto, l'ideale per la domenica che si ha piu' tempo per gustarselo in santa pace!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credimi, non ci ho messo mica tanto a prepararli! Ci vuole più tempo per lessare le patate che per fare tutto il resto.

      Elimina
  3. che voglia di assaggiarlo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu sei brava, puoi rifarli anche subito!

      Elimina
  4. Gli gnocchi sono uno dei miei piatti preferiti, con quel sugo, poi, slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono scioglievoli in modo incredibile!

      Elimina
  5. Un tripudio di sapori la tua ricetta, un piatto di gran classe . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  6. Hai scelto un ottimo condimenti per gli gnocchi.

    RispondiElimina
  7. Che ottimo piatto di gnocchetti, sicuramente delizioso! Ma poi cosa c'è di più buone degli gnocchi? Per me quasi nulla! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bel piatto fi gnocchetti morbidi e cremosi che ti carezzano il palato...

      Elimina
  8. Mamma mia che ghiottoneria! Quella cremina stuzzica proprio il palato

    RispondiElimina
  9. Ma che delizia...fan venire una fame...:PP
    Bravissima cara,bacioni

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...