26 ottobre 2015

RICETTA PLUMCAKE DI GRANO SARACENO CON LE MELE

Il plumcake di grano saraceno con le mele è nato per l'esigenza di preparare un dolce bello morbido e profumato per tutti coloro che sono intolleranti al glutine. Non è semplicissimo a pensarci bene, soprattutto perchè io volevo fare un dolce lievitato. Il grano saraceno è naturalmente privo di glutine e quindi era adatto allo scopo. Da sola la farina di grano saraceno, secondo me, non avrebbe avuto una buona riuscita e quindi l'ho abbinata alla maizena, anch'essa senza glutine essendo semplicemente amido di mais. Certo bisogna stare molto attenti a quale marca acquistare, poichè non tutte le aziende garantiscono il prodotto gluten free. La cosa migliore è controllare sul prontuario AIC.
La torta di grano saraceno e mirtilli rossi, tipico dolce di montagna, mi piace molto ed è stata la mia ispiratrice, ma non avendo la marmellata di mirtilli rossi a disposizione ho ripiegato sulle mele, altrettanto caratteristiche dei dolci di montagna. E se ci sono le mele in un dolce la cannella non può mancare.
Ultima accortezza che ho avuto è stato evitare l'uso del burro a favore dell'olio, come comunque faccio non appena posso, e ho realizzato quindi un dolce lattosio e gluten free.
Io l'ho realizzato a forma di istrice con l'aiuto dello stampo in silicone Pavoni, usando uno stampo metallico rivestirlo di carta forno.

_PLUMCAKE_DI_GRANO_SARACENO_CON_LE_MELE

INGREDIENTI:
  • 100 g di farina di grano saraceno
  • 50 g di maizena
  • 150 g di olio di semi di arachidi
  • 150 g di zucchero di canna muscovado
  • 3 cucchiai di miele (Rigoni di Asiago)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di cremore di tartaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 2 mele (io ho usato le Fuji, ma va bene quello che preferite)
  • zucchero a velo q.b.
PREPARAZIONE:

Sbucciare e tagliare a pezzettini le mele e tenerle da parte. Montare le uova con lo zucchero e il sale fino a che sono ben gonfie e lo zucchero è completamente sciolto. Aggiungere l'olio e successivamente la farina di grano saraceno, la maizena, la cannella, il cremore di tartaro e il bicarbonato di sodio setacciati insieme, poco per volta. Aggiungere ora le mele a pezzetti e mescolare piano con una spatola. Versare nello stampo e cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 55 minuti. Vale sempre la prova stecchino. 
Far raffreddare completamente prima di sformare. 
Cospargere di zucchero a velo prima di servire.

14 commenti:

  1. molto originale, non l'ho mai assaggiato con il grano saraceno !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, l'ho fatto per una persona celiaca!

      Elimina
  2. Mi incuriosisce molto l'utilizzo del grano saraceno, segno la ricetta.

    RispondiElimina
  3. le ricette a che prevedono l'impiego del grano saraceno mi garbano molto, è un sapore tipico della mia infanzia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho imparato ad apprezzare il grano saraceno in Alto Adige!

      Elimina
  4. una ricetta semplice e golosa, adoro i dolci alle mele!!! un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Questa tipologia di dolci mi piace molto, deve essere delizioso oltre che sano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e se hai invitati intolleranti è l'ideale!

      Elimina
  6. Che meraviglia , segno subito la ricetta. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  7. Ho un bel sacchetto di farina di grano saraceno da terminare prima che decolli dalla credenza....idea ottima!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...