11 febbraio 2021

PLUMCAKE RICOTTA, PANNA E MIRTILLI ROSSI

Plumcake ricotta, panna e mirtilli rossi
Questo plumcake è morbidissimo e profumato e resta umido per diversi giorni. 
Non è la prima volta che faccio il plumcake con la panna, mi piace molto usarla perché rende molto morbido e umido il dolce.
Io ho usato un classico stampo rettangolare ma nessuno impedisce di usare una tortiera rotonda.
I mirtilli a me piacciono tanto perché mi ricordano la montagna e i dolci deliziosi che si mangiano nei rifugi.
Semplicissimo da fare potete prepararlo anche a mano semplicemente con una spatola o una frusta a mano.

plumcake_ricotta_panna_e_mirtilli_rossi

INGREDIENTI:
  • 150 g di farina 00
  • 30 g di fecola di patate
  • 100 g di zucchero semolato
  • 60 g di burro morbido
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di panna fresca
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di mirtilli rossi disidratati
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo q.b.
PREPARAZIONE:
Per prima cosa ho messo i mirtilli disidratati in ammollo in una ciotola piena di acqua calda. Intanto ho  messo nella ciotola della planetaria le uova con lo zucchero e la ricotta e ho montato con la frusta a filo a velocità massima per 10 minuti fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Ho aggiunto la panna fresca e la farina, il lievito e la fecola setacciati insieme, un pizzico di sale fino e ho continuato a montare con la frusta a filo a velocità media per un paio di minuti. Ho unito ora il burro morbido un po' per volta continuando a montare a velocità media.
Ho scolato i mirtilli rossi, li ho infarinati per evitare che affondino nell'impasto e li ho aggiunti nella ciotola mescolando l'impasto delicatamente con una spatola per non farlo smontare.
Ho versato il composto in uno stampo da plumcake foderato di carta forno bagnata e strizzata. Ho livellato la superficie e ho cotto in forno caldo statico a 200° per 40 minuti. 
Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare. Ho fatto raffreddare bene prima di sformare il plumcake
Ho servito cosparso di zucchero a velo.

4 commenti:

  1. Buonooo, passo per merenda😋😋😋😋buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Ciao Alessandra, la ricetta è molto invitante. Ma. Dove trovo i mirtilli disidratati? Posso usare frutti di bosco surgelati in alternativa? La panna va inserita senza montarla? E 200 gradi non sono troppi per un dolce? Scusa tutte queste domande, ma lo sai che io in queste cose sono proprio terra terra!

    RispondiElimina
  3. Ciao Licia, io eviterei i mirtilli surgelati perché mancherebbero il dolce. Quelli disidratati li trovi anche nei supermercati. La panna va usata liquida e 200° non sono troppi made vuoi metti a 180 e ci vorrà un po' più di tempo.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!