11 ottobre 2021

MUFFIN ALLA PESCA CON CONFETTURA DI MELAGRANA, ALOE E IBISCO

Muffin alla pesca con confettura di melagrana, aloe e ibisco
Ormai siamo in autunno, ma io ho la fortuna di vivere in una terra dove l'estate dura molto a lungo e in questo periodo si trovano ancora le pesche. 
Allora decidere di preparare dei dolcetti con la pesca è stato facile. Mi è sembrato di essere ancora in estate. In effetti le temperature qui sono ancora praticamente estive, io fino a domenica sono stata al mare!
Ma bando alle ciance e veniamo ai fatti.
Per fortuna non ci sono più quelle temperature infernali che abbiamo avuto questa estate  e quindi si può riaccendere il forno.
Volete mettere la bontà dei dolci fatti in casa rispetto ai dolci industriali?
I muffin normalmente si devono mangiare nel giro di massimo 2 giorni ancora meglio se in giornata, ma questi che vi propongo io sono umidi e morbidi e si mantengono per diversi giorni sotto una campana per dolci. Se li riscaldate appena prima di mangiarli sono ancora più buoni.
Io ho usato la pesca con la buccia ma potete anche toglierla se non vi piace.
Vi descrivo due modi di preparare questi muffin così come vedete nelle foto.

muffin_alla_pesca_con_confettura_di_melagrana_aloe_e_ibisco

INGREDIENTI:
muffin_alla_pesca_con_confettura_di_melagrana_aloe_e_ibisco_con_zucchero_a_velo

PREPARAZIONE:
Ho usato due ciotole per la preparazione dei muffin, una grande dove ho messo tutti i liquidi, ovvero l'uovo, l'olio di semi di girasole e il latte, una un po' più piccola dove ho messo tutte le polveri, tranne lo zucchero a velo, ovvero la farina, la cannella, il lievito setacciati insieme e lo zucchero semolato.
Ho mescoalto i liquidi con una frusta per rendere il composto omogeneo. Con un'altra frusta ho mescolato le polveri per miscelarle bene.
Ho lavato bene la pesca, l'ho asciugata, l'ho tagliata a spicchi sottili e l'ho tenuta da parte
Ho quindi versato le polveri nella ciotoladei liquidi e ho mescolato velocemente polveri e liquidi giusto il tempo per farli amalgamare. I muffin non vanno mai impastati a lungo altrimenti diventano gommosi dopo la cottura.
Ho messo dei pirottini da muffin nell'apposita teglia e ho messo un cucchiaio abbondante di impasto in ogni pirottino. 
Sopra l'impasto ho messo un cucchiaino abbondante di confettura molto delicatamente per non farla affondare. Su metà dei pirottini ho messo anche delle fettine di pesca tagliate a pezzetti grossolani.
Ho finito di riempire tutti i pirottini con l'impasto restante quasi fino all'orlo per permettere la formazione della cupoletta.
Sui pirottini con la sola confettura all'interno ho appoggiato alcuni spicchietti di pesca.
Ho infornato a 200° statico per circa 25 minuti.
Devono risultare dorati in superficie per essere cotti.
Ho fatto raffreddare bene e poi ho cosparso con lo zucchero a velo i muffin senza pesca in superficie.
Confettura fornita a titolo gratuito da Rigoni di Asiago

4 commenti:

  1. Beata te che puoi ancora andare al mare. Qua abbiamo già tirato fuori maglie pesanti e giubbotti :(
    Dei muffin molto invitanti e golosi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sono 2 giorni che ha rinfrescato e credo che al mare ci tornerò l'anno prossimo.

      Elimina
  2. Buoniii questi muffin🤪🤪🤪

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!