21 settembre 2017

AMARO INDIGENO

Amaro indigeno
In Sicilia due amiche, appassionate della loro terra, delle erbe spontanee e amanti della cucina, hanno deciso di creare un amaro basandosi sulle loro esperienze sensoriali.

elisir_erbe_sicilia_melagrana

Giorno dopo giorno, assaggiando e modificando, hanno creato l'amaro indigeno, un elisir a base di erbe spontanee di Sicilia, zucchero, carrube, scorza di arancia dolce e succo ed estratto di melagrana.
Ho avuto la possibilità di assaggiarlo e ho notato subito il profumo fruttato e intenso, mentre il sapore è amaro, ma non troppo. Molto particolare nel suo genere, credo possa piacere davvero a tutti. 
E' un prodotto italiano realizzato interamente in Sicilia.
Maggiori dettagli li potete trovare sul sito di Amaro indigeno, sulla pagina Facebook e le più belle immagini sul profilo Instagram.

articolo sponsorizzato

Buzzoole

18 settembre 2017

PASTA CON ZUCCHINE ED ERBE AROMATICHE

Pasta con zucchine ed erbe aromatiche
La pasta a mezzogiorno non deve mancare, se sono a casa, e questa volta ho pensato agli amici intolleranti al glutine, perchè ho usato delle penne rigate gluten free.
Il condimento e fresco e utilizza prodotti di stagione che abbiamo sempre tutti in casa. 
E' molto veloce da fare, il condimento si prepara il tempo che cucina la pasta. 
Per quanto riguarda le erbe aromatiche si possono usare quelle che preferiamo e che abbiamo sul balcone, in mancanza di quelle fresche usiamo pure quelle secche.

pasta_erbe_profumate

INGREDIENTI:
  • 320 g di penne rigate gluten free Granoro
  • 2 zucchine medie freschissime

11 settembre 2017

SEMIFREDDO ALLA CREMA DI MANDORLE

Semifreddo alla crema di mandorle
So bene che ho messo una foto in rete di questo semifreddo il giorno di ferragosto e avevo promesso di pubblicare presto la ricetta, ma era periodo di ferie e con un caldo terribile che mi scoraggiava molto dal mettermi al computer.
Finalmente, dopo quasi un mese, il momento di svelarvi come l'ho preparato è arrivato, ma la maggior parte del merito per la bella presentazione va allo stampo Crème di Pavoni che ho utilizzato.
Per quanto riguarda la crema di mandorle non preoccupatevi, perchè si trova facilmente nei negozi di prodotti biologici o negli alimentari ben forniti.
Sinceramente non avevo previsto di fare un semifreddo per ferragosto, ma la mattina mi è venuta voglia di dolce, ma non di gelato e quindi mi sono adattata con gli ingredienti che avevo in casa.

dolce_tronchetto_mandorle_panna_cioccolato

INGREDIENTI:
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 200 g di formaggio fresco spalmabile

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...