17 aprile 2020

STRUNCATURA CON INSALATA DI VERDURE

Struncatura con insalata di verdure
In periodo di quarantena per il coronavirus io come tanti sto cercando di tenere occupato il cervello con qualcosa che non mi faccia pensare a tutta la situazione che c'è fuori casa.
Sinceramente non ho molta voglia di cucinare, o meglio dipende dalle giornate e dall'umore con cui mi sveglio la mattina.
Qualche giorno fa avevo voglia di mangiare colorato e di rinfrescare i ricordi della mia vacanza estiva dello scorso anno fatta a Tropea dove ha la fortuna di vivere il mio caro amico Mimmo che, in quell'occasione, mi ha omaggiata di un po' di prodotti tipici fra cui la struncatura, un tipo di pasta tipico calabrese dal sapore molto buono e particolare.
Come dicevo prima volevo qualcosa di colorato per alleggerire un po' l'umore.
Ho approfittato degli ultimi cipollotti di Tropea che mi ha spedito Mimmo tramite la sua azienda Delizie Vaticane giusto qualche giorno prima che ci chiudessero in casa per l'isolamento sociale a causa del coronavirus.
Bando alle ciance e passo a spiegarvi subito come ho preparato questo piatto di pasta che ovviamente potete ripetere anche con un altro tipo di pasta.

pasta_tipica_calabria_verdure_vegan

INGREDIENTI:
  • 320 g di pasta tipo struncatura
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 2 zucchine 
  • 2 carote
  • 4 cipollotti rossi di Tropea
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:
Ho lavato bene tutte le verdure e ho eliminato i piccioli e i semi ai peperoni e le punte a carote e zucchine.
Ho tagliato le code e la parte radicale ai cipollotti e li ho sbucciati.
Ho quindi tagliato tutte le verdure a bastoncini sottili e lunghi circa 5 - 6 cm.
Ho messo un po' di olio evo in un wok, ma va bene anche una padella antiaderente grande. Io ho preferito il wok per usare meno olio.
Appena l'olio si è riscaldato un po' ho unito tutte le verdure, ho regolato di sale e ho fatto saltare per circa 5 minuti. Ho voluto lasciare le verdure croccanti per gustarne meglio il sapore.
Intanto ho cucinato la pasta in abbondante acqua salata. L'ho scolata al dente e l'ho versata nel wok con le verdure.
Ho saltato insieme pasta e verdure per un paio di minuti e ho servito subito.
Se le verdure che preparate vi sembrano tante come è successo a me potete preparare degli involtini primavera la cui ricetta trovate qui.
Cipollotti di Tropea forniti a titolo gratuito da Delizie Vaticane

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!