22 aprile 2020

BISCOTTI TAGLIATI CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE

Biscotti tagliati con confettura di albicocche
In tempi di coronavirus tutti si stanno dilettando in cucina e io sto riscoprendo vecchie ricette di famiglia o per lo meno che ricordo da sempre, fin da quando ero piccola. 
Questi biscotti mi sono sempre piaciuti tanto nonostante quando fossi piccola non massi troppo la confettura. Mia madre li conservava in una scatola di latta di famosi biscotti molto in voga all'epoca. 
Vabbè, lasciamo stare i ricordi e passiamo ai fatti. 
Di biscotti con confetture e marmellate ne ho pubblicati tanti come quelli che trovate qui, ma questi sono senza dubbio tra i miei preferiti.
Ero convinta di averli già pubblicati e invece mi sono resa conto che non era così.
Rimedio subito.
Probabilmente molti di voi li conoscono con altro nome, credo che siano abbastanza diffusi anche se con varianti.
Io ho impastato i biscotti con la planetaria, ma si possono tranquillamente impastare a mano.

dolci_casalinghi_colazione_merenda

INGREDIENTI:
  • 500 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova intere
  • 100 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • confettura di albicocche q.b. (Fiordifrutta Rigoni di Asiago)
PREPARAZIONE:
Ho messo in planetaria la farina setacciata con il lievito, lo zucchero le uova e il burro morbido a tocchetti e ho impastato con la frusta K a velocità medio bassa fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.
Ho diviso l'impasto in due parti e ho steso ogni parte in un rettangolo da circa mezzo centimetro di spessore.
Ho spalmato il rettangolo con la confettura di albicocche e ho arrotolato dal lato lungo del rettangolo per ottenere una specie di salame piatto stretto e lungo. Ho sigillato bene i bordi e ho sistemato entrambi i salami ben distanziati tra loro sulla placca del forno rivestita di carta forno.
Ho cotto in forno caldo ventilato a 200° per circa una mezz'ora o fino a quando saranno leggermente dorati.
Ho quindi sfornato e fatto raffreddare per circa 5 minuti e poi ho tagliato i salami a fette larghe circa un dito facendo attenzione a non sbriciolarle troppo.
Non preoccupatevi se i biscotti tenderanno a rompersi mentre li tagliamo, è normale, basta non ridurli completamente in briciole. Facendo piano si riesce a lasciarli abbastanza sani.
Quando sono completamente freddi possiamo conservarli in una scatola di latta.
Confettura fornita a titolo gratuito da Rigoni di Asiago

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!