7 maggio 2021

CROSTATA FIORITA CON CONFETTURA DI ALBICOCCHE

Crostata fiorita con confettura di albicocche
La crostata a casa è peggio di una droga. che la faccia piccola o grande con dura a lungo. Ogni volta che ci si passa vicino si taglia un pezzetto e si spilucca.
Dagli ora e dagli dopo la crostata finisce.
Vabbè, si è capito che è uno dei nostri dolci preferiti. Fra le crostate e le torte al cioccolato non saprei cosa preferire.
Se volete sapere cosa ha questa crostata di diverso rispetto alle altre che faccio di solito ve lo dico subito.
Avevo già iniziato a mettere gli ingredienti in planetaria quando mi sono resa conto di non avere il burro sufficiente per fare la quantità di frolla necessaria per fare la crostata che avevo in mente.
Mi sono arrangiata e ho alla fine ottenuto una frolla friabilissima e molto leggera.
Anche i liquidi vanno pesati per semplificare la preparazione degli ingredienti in modo da usare solo la bilancia.

Crostata_fiorita_con_confettura_di_albicocche

INGREDIENTI:
  • 350 g di farina 00
  • 120 g di burro freddo di frigo
  • 1 uovo intero
  • 160 g di zucchero
  • 50 g di latte freddo
  • 75 g di olio di semi di girasole
  • 1 vasetto di confettura all'albicocca (Fiordifrutta Rigoni di Asiago)
  • zucchero a velo q.b.
PREPARAZIONE:
Ho messo tutti gli ingredienti nella ciotola della planetaria tranne la confettura e il burro. Con il gancio a foglia ho iniziato ad impastare  quando tutti gli ingredienti si sono miscelati ho aggiunto il burro freddo un pezzetto alla volta a velocità media. Ho impastato solo il tempo necessario per avere un composto omogeneo e poi ho messo in frigo avvolto da pellicola per una mezz'oretta.
Ho intanto imburrato ed infarinato una teglia per crostata, la mia era da 24 cm di diametro.
Dopo mezz'ora ho steso metà della pasta frolla aiutandomi con un po' di farina facendo molta attenzione perchè è molto friabile e quindi è facile che si rompa.
Se vi sembra più semplice potete anche stenderla su un foglio di carta forno.
L'ho stesa piuttosto sottile, circa 4 o 5 mm, e ho rivestito il fondo e le pareti della teglia.
Ho versato l'intero contenuto del vasetto di confettura e l'ho distribuito in modo uniforme sul fondo della tortiera.
Ho quindi steso l'altra metà della frolla e ho ricavato le classiche strisce che ho disposto sulla superficie della crostata. Con il resto della frolla stesa e con l'aiuto si stampini da cake design ho ricavato fiori, foglie e farfalle che ho disposto sulla superficie per decorare la crostata.
Ho infornato in forno ventilato caldo a 160° per circa 20 minuti o fino a doratura della superficie.
Ho fatto raffreddare completamente e ho cosparso di zucchero a velo.

6 commenti:

  1. Sai che quando mio figlio stava ancora in casa ne facevo una ogni 2-3 giorni? :))
    Tutta fiorita è stupenda.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela e scusa il ritardo nella risposta, ma ho problemi con le notifiche.

      Elimina
  2. Per me le crostata sono dolci che indicano il colatore di una famiglia , un vero comfort food . Favolosa la tua crostata con confetturadi albicocche . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Complimenti, bellissima la tua crostata, molto raffinata!

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!