24 maggio 2021

PANINI ALL'OLIO RIPIENI DI FORMAGGIO CREMOSO E PANCETTA PIACENTINA DOP

Panini all'olio ripieni di formaggio cremoso e pancetta piacentina dop
Nonostante il confinamento in casa a causa del Covid all'aperitivo domenicale non ho rinunciato. Se non era aperitivo era un semplice antipasto. Anche ora che si può di nuovo andare a prendere l'aperitivo al bar sto continuando a preparare cosine sfiziose da mangiare prima di pranzare la domenica.
Io ho preso questa abitudine, ma questi panini si possono usare in qualunque modo vi venga in mente.
Li potete preparare in anticipo e tenerli in frigo in un contenitore a campana per non far asciugare la pancetta e il panino.
Qui sono finiti in un lampo.
Provare per credere.

panini_all_olio_ripieni_di_formaggio_cremoso_e_pancetta_piacentina_dop

INGREDIENTI:

  • 8 panini piccoli all'olio (io li ho preaprati con la ricetta dei panini all'olio che trovate qui)
  • formaggio cremoso spalmabile q.b.
  • 16 fettine di pancetta piacentina DOP Salumificio La Rocca
  • qualche stelo di erba cipollina tagliato ad anellini
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • pepe q.b.
panini_all_olio_ripieni_di_formaggio_cremoso_e_pancetta_piacentina_dop_tagliato

PREPARAZIONE:
Io ho preparato da sola i panini all'olio  da circa 30 g l'uno. Voi potete anche acquistarli o in ultima analisi usare dei sandwich molto piccoli rotondi.
Ho tolto la calotta ad ogni panino con l'aiuto di un coltello a punta affilato e ho scavato con le dita un po' di mollica.
In una ciotola ho messo il formaggio cremoso, un po' di parmigiano grattugiato e una generosa macinata di pepe fatta al momento. Ho mescolato bene e ho riempito tutti i panini con questo formaggio condito. Ho sovrapposto le fettine di pancetta piacentina DOP a due a due e le ho rigirate si se stesse per formare delle specie di rose. 
Ho messo una rosa su ogni panino e ho appoggiato la calottina tagliata di fianco al panino per decorare.
Prima di servire ho cosparso i panini con gli anellini di erba cipollina.
Se non mangiate subito i panini, ma li conservate in frigo per servirli in un secondo momento, vi consiglio di metterli fuori da frigo almeno una quindicina di minuti prima per avere una maggiore scioglievolezza della pancetta al momento del morso.
pancetta piacentina DOP fornita a titolo gratuito dal Salumificio La Rocca

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!