26 marzo 2013

RICETTA FRITTATA CON ASPARAGI SELVATICI E SPECK

Domenica mattina sono stata a fare una magnifica escursione in campagna e ho approfittato per vedere se fossero già spuntati i primi asparagi. Quelli selvatici secondo me sono molto più saporiti e profumati di quelli coltivati. Devo dire che non ne ho trovati quanti ne speravo, ma un mazzetto sono riuscita e raccoglierlo...e allora ecco la mia frittata con asparagi selvatici e speck.

       tovaglia Amo la casa

INGREDIENTI:

  • 6 uova
  • un mazzetto di asparagi selvatici (in mancanza anche coltivati)
  • 100 g di speck
  • 100 g di pecorino romano grattugiato Brunelli
  • 1 scalogno
  • olio evo q.b.
  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE:

In una padella da circa 20 cm di diametro mettere un paio di cucchiai di olio, lo scalogno tritato e gli asparagi  mondati e tagliati a pezzetti. Far stufare per circa 5 minuti aggiungendo un po' di acqua se necessario, aggiungere lo speck tagliato a listarelle lunghe circa 3 cm e far rosolare per qualche attimo. Intanto montare le uova e il pepe con una frusta, aggiungere il formaggio grattugiato e amalgamare bene. Versare anche il contenuto della padella e rendere il composto omogeneo. Aggiungere nella padella dove sono stati cotti gli asparagi un altro po' di olio, far riscaldare bene e versare il composto della frittata, distribuirlo bene su tutto il fondo della padella e far cuocere coperto a fiamma bassa fino a quando non vediamo che il composto si è asciugato completamente, ci vorranno dai 5 ai 10 minuti. Aiutandovi con un piatto o un coperchio, capovolgete la frittata e fate cuocere dall'altro lato scoperto per circa 5 minuti. Servire calda o fredda, dipende dai gusti.

15 commenti:

  1. Deliziosa cara! :D Complimenti, queste frittate portano la primavera che tarda ad arrivare.. <3

    RispondiElimina
  2. io scalpito per le frittate e se non fossi troppo pigra per andare a cercare gli asparagi selvaggi... la proverò con quelli classici!
    baci
    Sandra

    RispondiElimina
  3. Che visione quell’asparagina selvatica! Un panino con questa frittata per me è un pranzo da re :)

    RispondiElimina
  4. Adoro queste frittate primaverili... a te è venuta veramente deliziosa la frittata e complimenti anche per la bella foto, mi piacciono le uova sullo sfondo!!!

    RispondiElimina
  5. aria di primavera con questo piatto, gnam!

    RispondiElimina
  6. frittata buonissima :-P

    RispondiElimina
  7. ma quanto son buoni quelli selvatici ^^ buona primavera Ale !!!

    RispondiElimina
  8. Anch'io la faccio sempre la frittata con gli asparagi selvatici.. la prossima volta aggiungerò anche lo speck!! buonissima"!!

    RispondiElimina
  9. la adoro e a Trieste si fa spessissimo ma non con le speck che da quel tocco in più che ci sta bene. un bacione

    RispondiElimina
  10. Alessandra le tue proposte sono sempre deliziose. Il tuo tocco personale mi piace molto!
    un bacione

    RispondiElimina
  11. che buona ale! anch'io amo molto gli asparagi selvatici.. sono decisamente più buoni!! complimenti ottima:**

    RispondiElimina
  12. E' vero gli asparagi selvatici sono splendidi!!! Peccato sia difficilissimo trovarne (almeno dalla mie parti). Complimenti per la frittata!!

    RispondiElimina
  13. Devo trovare sti benedetti asparagi selvatici che mi piacciono da morire...proverò a farla perchè credo che a frittata sia il modo migliore

    RispondiElimina
  14. buonissima la tua frittata di asparagi. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina

Lasciami il tuo parere, mi farà piacere sapere cosa pensi ...
Chiedi pure quello che vuoi e sarò felicissima di risponderti!

Condividi

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...